Your browser does not support JavaScript!
Go to page content

Il concetto d'amore in Agostino

Il concetto d'amore in Agostino
title Il concetto d'amore in Agostino
Author
Curatore
Topic History , Religion and Philosophy Philosophy
Collection Conoscenza religiosa, 27
Publisher Se
Format
libro Book
Pages 168
Published on 2021
ISBN 9788867236305
 
Item temporarily out of stock.
Do you wish to be notified when it is available?
20.00
"'Il concetto d'amore in Agostino", pubblicato presso l'editore Springer di Berlino nel 1929, è lo scritto di Hannah Arendt in cui maggiormente emerge l'inquietudine del rapporto con Heidegger, figura fondamentale per la formazione della giovane pensatrice. La trattazione dell'amore in Agostino segna l'abbandono di alcuni dei termini di riferimento del pensiero heideggeriano: l'essere per la morte, il presente come tempo della decisione. Oltre a questo, Hannah Arendt mette qui in campo tutta la ricchezza e la complessità dell'opera di Agostino, pensatore in bilico tra due mondi, quello greco e quello cristiano, pensatore sommo e originale, impegnato in uno «sforzo tremendo», di cui sono segno le linee interrotte del suo pensiero, credente per il quale non si trattò di «abbandonare le incertezze della filosofia a favore di una verità rivelata, ma di scoprire le implicazioni filosofiche della sua nuova fede»." (Laura Boella)
 

Enter the code for the download.

Enter the code to activate the service.