Your browser does not support JavaScript!
Go to page content

Democrazia e mercato. Saggi tra il 1923 e il 1946

Democrazia e mercato. Saggi tra il 1923 e il 1946
title Democrazia e mercato. Saggi tra il 1923 e il 1946
Author
Topic Law, Economics and Politics Economics
Publisher Edizioni societa` aperta
Format
libro Book
Pages 180
Published on 2022
ISBN 9791280048172
 

Choose the bookshop

Item temporarily out of stock.
Do you wish to be notified when it is available?
16.00
 
Buy and receive in 2/3 days
"Liberiamoci dai principi metafisici o generali sui quali, di tempo in tempo, si è basato il laissez-faire [...]. Il mondo non è governato dall'alto in modo che gli interessi privati e quelli sociali coincidano sempre; né è condotto quaggiù in modo che in pratica essi coincidano." Così scriveva Keynes nel 1926 in quell'illuminante saggio dal titolo La fine del "laissez-faire", anticipatore della Teoria generale dell'occupazione, dell'interesse e della moneta, sua opera maggiore. Oggi, come o più di ieri, le analisi keynesiane dimostrano la loro validità e la loro attualità nella constatazione che il sistema capitalistico non è in grado di autoregolarsi e tracciano l'orizzonte di un equilibrio tra interventismo statale e libera impresa che si pone come sfida per il futuro.
 

Enter the code for the download.

Enter the code to activate the service.