La negazione in prospettiva semantico-pragmatica. Le dinamiche dello Scope

La negazione in prospettiva semantico-pragmatica. Le dinamiche dello Scope

Choose the bookshop

Item temporarily out of stock.
Do you wish to be notified when it is available?
12.00
 
Buy and receive in 2/3 days
Il tema della negazione nelle lingue storico-naturali ha generato una problematica assai complessa: per la rilevanza di questa funzione a molti livelli (pragmatico, testuale, lessicale, sintattico e morfologico), per l'estrema varietà di strategie con cui essa opera nelle diverse lingue, per le sofisticate interazioni che attiva con le altre funzioni ai diversi livelli, per gli effetti di senso, molto differenziati, che, a seconda dei contesti, di volta in volta produce. Nel presente lavoro non ci si è proposti né la ricostruzione della storia della problematica né la trattazione sistematica a livello logico-semantico e morfologico sintattico. Si è pensato piuttosto di dare il nostro contributo nella messa a fuoco, soprattutto in prospettiva semantica e pragmatica, di alcuni aspetti a nostro giudizio significativi che la tradizione degli studi ha fin qui trascurato o non approfondito sufficientemente.