Your browser does not support JavaScript!
Go to page content

Caffè Paradiso. La Biennale di Venezia raccontata dalle sue direttrici e dai suoi direttori

Caffè Paradiso. La Biennale di Venezia raccontata dalle sue direttrici e dai suoi direttori
title Caffè Paradiso. La Biennale di Venezia raccontata dalle sue direttrici e dai suoi direttori
Author
Traduttore
Topic Literature and Arts Art
Collection NON SOLO SAGGI
Publisher Johan & levi
Format
libro Book
Pages 196
Published on 2024
ISBN 9788860103536
 

Choose the bookshop

Item temporarily out of stock.
Do you wish to be notified when it is available?
23.00
 
Buy and receive in 5/10 days
Istituita nel 1895, la Biennale di Venezia non è solo la più antica esposizione internazionale d'arte, ma anche l'appuntamento più atteso. Meta ambita di ogni artista e curatore, si è sempre imposta come specchio del contemporaneo e, insieme, suo sovvertimento. Lo sa bene Massimiliano Gioni che, ben prima di essere il più giovane a guidare la kermesse lagunare, ogni due anni ha intervistato i direttori della Biennale incontrandoli al Caffè Paradiso, storico locale all'entrata dei suoi Giardini. Attraverso ricordi, aneddoti e confessioni, Gioni restituisce un percorso storico lungo trent'anni dal punto di vista di chi la Biennale l'ha conquistata e vissuta sulla propria pelle. Vengono raccontate le sfide comuni a tutti - la lotta contro il tempo e un budget che non basta mai - e quelle specifiche di ognuno, come la scelta degli artisti o le difficoltà ai tempi dell'epidemia di Covid; le ispirazioni tratte dalla propria, o altrui, esperienza; i diversi tentativi di instaurare un dialogo tra presente, passato e futuro; il desiderio di scardinare le tradizioni e portare una visione nuova della curatela come della Biennale stessa. Ma più di tutto, ciò che emerge da queste conversazioni è l'impronta inconfondibile che ciascuno di loro ha impresso alla propria edizione. Come i cristalli di neve, nella loro trama complessa e sempre diversa, allo stesso modo ogni Biennale è un universo a sé a cui ogni direttore ha voluto rendere giustizia, descrivendo così un mondo in continuo mutamento.
 

Enter the code for the download.

Enter the code to activate the service.