Your browser does not support JavaScript!
Go to page content

Il dominio dell'ideale. Durkheim e la critica sociologica

Il dominio dell'ideale. Durkheim e la critica sociologica
Title Il dominio dell'ideale. Durkheim e la critica sociologica
Author
Topic Human Sciences Sociology
Collection Biblioteca/sociologia. Studi
Publisher Meltemi
Format
libro Book
Pages 240
Published on 2023
ISBN 9788855198349
 

Choose the bookshop

Item temporarily out of stock.
Do you wish to be notified when it is available?
20.00
 
Buy and receive in 2/3 days
Che cosa significa criticare? In nome di quali istanze critichiamo le società in cui viviamo? Dove siamo quando critichiamo? Il libro tratta la concezione della critica sociologica proposta da Émile Durkheim e ne mostra il rilievo epistemologico, politico e storico. Il pensiero del sociologo francese è ricostruito alla luce della sua riflessione sull'eredità e sui limiti della critica filosofica moderna, in special modo kantiana. La dimensione autonoma della sua scienza empirica dei processi di ideazione, capace di misurarsi con la concretezza delle dinamiche sociali, è intesa come un'alternativa, seppur dialogica, ai linguaggi dominanti della critica sociale. Il volume si pone in linea con il rinnovato interesse internazionale nei confronti di Durkheim e intende valorizzarne le dimensioni classica e contemporanea.
 

Enter the code for the download.

Enter the code to activate the service.