Your browser does not support JavaScript!
Go to page content

Memorie di un cartografo veneziano

title Memorie di un cartografo veneziano
Author
Topic Literature and Arts Fiction
Collection Narratori Corbaccio
Publisher Corbaccio
Format
libro Book
Pages 337
Published on 2009
ISBN 9788879729871
 
Item temporarily out of stock.
Do you wish to be notified when it is available?
18.60
Sebastiano Caboto, veneziano per nascita e cosmopolita per vocazione, racconta in questo romanzo le prime esperienze di cartografo e la frequentazione di quel cenacolo di astronomi, geografi, navigatori e stampatori che, insieme, stavano dando forma, nell'Europa fra quattro e cinquecento, al mondo come lo conosciamo oggi. Ma soprattutto racconta i viaggi, il mare e l'avventura, in un'epoca, a ridosso delle imprese di Colombo, in cui le descrizioni dei navigatori erano un impasto di rigore scientifico e di racconti fantastici; in cui l'uso di strumenti di precisione si mescola alla credenza in leggende e suggestioni antiche; in cui le tempeste si scansano per una scelta accorta della latitudine e per le preghiere delle donne rimaste a casa a aspettare. Racconta l'ansia di affrontare "l'ignoto davanti a noi", la necessità di piegarsi all'evidenza che navigando a Ponente per giungere a Levante si incontra una nuova terra, immensa, tutta da esplorare, da capire, da attraversare, da spiegare.
 

Enter the code for the download.

Enter the code to activate the service.