Maddalena sulla tomba

new
Maddalena sulla tomba

Choose the bookshop

Item temporarily out of stock.
Do you wish to be notified when it is available?
12.00
 
Buy and receive in 2/3 days
"Maddalena sulla tomba" è la storia di un perturbante mistero, di un segreto che si manifesta solo nella confusione di finzione e realtà, testo e interpretazione. Hollywood, metà anni ottanta: uno studente di regia, ispirato dal Vangelo secondo Matteo di Pasolini, decide di mettere in scena l'episodio narrato in Giovanni 20,1?18 noto come «Maddalena al sepolcro»: il riconoscimento di Cristo risorto da parte di Maria di Magdala. Gli attori sono quattro: tre amici e una ragazza di origini italiane appena conosciuta che dovrà interpretare la Maddalena. Il regista e l'attrice si incontrano per provare la scena in una casa abbandonata, dalle parti di Mulholland Drive. La donna sembra tormentata, triste; lui ne è ammaliato. Man mano che la scena viene ripetuta, l'attenzione dei due si astrae dalla rappresentazione e inizia a convergere su un'unica frase: un passaggio che fa trasparire un significato fino a quel momento nascosto nel testo biblico e che sconvolgerà le loro esistenze. Patrick Roth dà vita a un romanzo denso di spiritualità ed echi cinematografici, da Hitchcock a Bergman, sino a Lynch: un'opera breve come il pronunciarsi di una rivelazione, ma il cui messaggio è destinato a interrogare a lungo il suo lettore.