Your browser does not support JavaScript!
Go to page content

Tradimento e fedeltà. Il primo libro dell'Alzheimer

Tradimento e fedeltà. Il primo libro dell'Alzheimer
title Tradimento e fedeltà. Il primo libro dell'Alzheimer
Author
Collection Biblioteca Del Cefalopodo
Publisher Moretti & vitali
Format
libro Book
Pages 320
Published on 2007
ISBN 9788871863597
 

Choose the bookshop

Item temporarily out of stock.
Do you wish to be notified when it is available?
18.00
 
Buy and receive in 5/10 days
"Questa non è la mia casa, questo non è mio marito". Due disconoscimenti che con diverse gradazioni attraversano la vita di tutti. Fedeltà e tradimento, dubbio e controllo si fanno visibili nella clinica psicoanalitica con la figura del "nevrotico di guerra in tempo di pace". Ma è soprattutto l'Alzheimer a fornire a questo libro le basi filosofiche, da Cartesio a Angela da Foligno, letterarie, nell'incontro con Cervantes, l'eretico Giordano Bruno e il poeta soldato Tansillo, che de-patologizzano le indagini della psicoanalisi e fondano, da una scienza che viene dalla malattia finora considerata inaccessibile, una logica della coesistenza.
 

Enter the code for the download.

Enter the code to activate the service.