Your browser does not support JavaScript!
Go to page content

Processo a Pasolini. Un poeta da sbranare

Processo a Pasolini. Un poeta da sbranare
title Processo a Pasolini. Un poeta da sbranare
Author
Topic Law, Economics and Politics Law
Publisher Zolfo
Format
libro Book
Pages 176
Published on 2022
ISBN 9788832206371
 

Choose the bookshop

Item temporarily out of stock.
Do you wish to be notified when it is available?
16.00
 
Buy and receive in 5/10 days
La morte di Pasolini è un mistero tipicamente italiano. Umberto Apice, magistrato e narratore, intraprende una strada nuova per indagare le verità e le sfaccettature rimaste ancora nascoste. Lo fa partendo dall'accusa giudiziaria più surreale tra le tante che furono architettate contro lo scrittore-regista: l'imputazione di una tentata rapina a mano armata. Quel processo degli anni Sessanta viene usato nel libro come bussola per cercare, nella selva dei pervicaci fatti persecutori, una logica e una regia comuni. Un'indagine documentata e ragionata: il cui esito è un'ipotesi molto più che plausibile di un accanimento protrattosi per oltre quindici anni e programmato da ambienti caratterizzati da sottocultura omofoba e odio politico. Prefazione di Roberto Saviano.
 

Enter the code for the download.

Enter the code to activate the service.