Your browser does not support JavaScript!

Chiarelettere: Principioattivo

Se li conosci li eviti

publisher: Chiarelettere

pages: 571

La carta d'identità dei nostri "rappresentanti" e la storia di quello che hanno detto e hanno fatto. Per capire quello che potranno fare. Luogo e data di nascita, curriculum, segni particolari, fedina penale, assenze in parlamento e frasi celebri. Il momento peggiore della nostra vita repubblicana. Un libro che è utile avere come guida non solo al parlamento, ma anche all'Italia sfibrata e stravolta di questi anni. Sono più di 150 politici, vecchi e nuovi. Con una piccola schiera di virtuosi (o quasi) che hanno diritto alla citazione. Sono pochi e si notano di più.
14.60

Mani sporche

publisher: Chiarelettere

pages: 914

Quindici anni dopo il biennio magico di Mani Pulite, l'Italia delle mani sporche ha perfezionato i metodi per rendersi più inv
19.60

Il potere segreto. Perché vogliono distruggere Julian Assange e Wikileaks

by Stefania Maurizi

publisher: Chiarelettere

pages: 400

Nella cella di una delle più famigerate prigioni di massima sicurezza del Regno Unito, un uomo lotta contro alcune delle più p
19.00

Italia occulta. Dal delitto Moro alla strage di Bologna. Il triennio maledetto che sconvolse la Repubblica (1978-1980)

by Giuliano Turone

publisher: Chiarelettere

pages: 528

Moro, Pecorelli, Sindona, Ambrosoli, Mattarella, Amato, la strage di Bologna, la P2, Andreotti
20.00

Italia occulta. Dal delitto Moro alla strage di Bologna. Il triennio maledetto che sconvolse la Repubblica (1978-1980)

by Giuliano Turone

publisher: Chiarelettere

pages: 475

Moro, Pecorelli, Sindona, Ambrosoli, Mattarella, Amato, la strage di Bologna, la P2, Andreotti
19.00

Gli abusi del fisco. Scandali, ingiustizie, sbagli. Come possiamo difenderci

publisher: Chiarelettere

pages: 173

La vita è una tassa
15.00

Salute S.p.A. La sanità svenduta alle assicurazioni. Il racconto di due insider

publisher: Chiarelettere

pages: 136

Sempre più spesso le compagnie rifiutano di assicurare medici e strutture ospedaliere, rischiando di far saltare un sistema di
15.00

Scacco bancario. Il grande imbroglio nel racconto di manager, gole profonde e risparmiatori truffati

publisher: Chiarelettere

pages: 159

Manager e gole profonde, documenti rivelatori e testimonianze inedite - incredibili e toccanti - di risparmiatori che lottano
14.00

Il caso Mattei. Le prove dell'omicidio del presidente dell'Eni dopo bugie, depistaggi e manipolazioni della verità

publisher: Chiarelettere

pages: 364

Sono passati oltre cinquantanni da quel 27 ottobre 1962, quando l'aereo su cui viaggiava Enrico Matte i precipitò nella campag
18.00

Silenzi di Stato

publisher: Chiarelettere

pages: 166

Quanto ha speso il sindaco in viaggi e con chi è andato a cena? Quanto è sicura la mia scuola? Quanto è inquinata l'aria del m
14.00

Eurosprechi. Tutti i soldi che l'Unione butta via a nostra insaputa

by Roberto Ippolito

publisher: Chiarelettere

pages: 144

Questo libro fa venire alla luce e rende di dominio pubblico sprechi miliardari spaventosi dell'Unione Europea: autostrade con poche auto nonostante immani investimenti, aeroporti nuovi eppure deserti, tonno pagato sei volte di più, dipendenti gratificati da un'indennità extra anche se malati, la proliferazione di enti perfino con nomi simili, la media di un immobile su cinque al mondo non adoperato. E poi errori che inficiano il 4,4 per cento di tutti i pagamenti. "Eurosprechi" mette nero su bianco che, così com'è, l'Unione non funziona, è un sogno rovinato. Fa rabbia che la casa comune, creata per assicurare una vita migliore ai suoi cittadini, butti via con i soldi se stessa. Dagli innumerevoli episodi raccontati dettagliatamente emerge un'Europa che annaspa nelle piccole convenienze quotidiane con grandi costi. Ci sono sperperi senza fine che nessuno potrebbe mai neanche immaginare. Con un paradosso: il deficit dì bilancio balza al 4,8 per cento, molto oltre il tetto di Maastricht. Chi crede nell'Unione Europea non può chiudere gli occhi, non deve: gli eurosprechi sono troppi e troppo abbondanti. Gli europeisti sono davvero impegnati per togliere pretesti all'azione disgregatrice? L'Unione può superare le resistenze e crescere se, oltre a ritrovare la forza dello slancio ideale e una visione solidale, affronta adeguatamente la questione dei soldi. Gli eurosprechi sono un macigno sulla strada di chi vuole gridare ancora: "Viva l'Europa".
13.00

I segreti di Bologna. La verità sull'atto terroristico più grave della storia italiana

publisher: Chiarelettere

pages: 274

È arrivato il momento, dopo trentasei anni, di spiegare fatti rimasti finora in sospeso
16.00

Enter the code for the download.

Inserire il codice per attivare il servizio.