Your browser does not support JavaScript!
Go to page content

Il saggiatore: Nuovi saggi

Una spia a Roma

by Peter Tompkins

publisher: Il saggiatore

pages: 384

Nel gennaio 1944 gli alleati sbarcano ad Anzio. La strategia di Churchill è di conquistare i colli albani per accerchiare la decima armata tedesca. Una settimana prima che scatti l'operazione il capo dell'Office of Strategic Services, generale William J. Donovan, decide di inviare a Roma un ufficiale americano volontario, Peter Tompkins, che coordini le attività spionistiche e organizzi un'insurrezione partigiana in modo da agevolare l'entrata degli Alleati nella capitale. Il diario dettagliato di quei giorni divenne il materiale per "Una spia a Roma".
17.00

L'universo sapiente

by Gerald L. Schroeder

publisher: Il saggiatore

pages: 256

"Ogni particella - afferma l'autore - ogni essere, dall'atomo all'uomo, sembra contenere al suo interno un livello di informazione, di intelligenza consapevole. Il dilemma che intendo affrontare in questo libro è da dove proviene questa intelligenza." Schroeder propone un viaggio attraverso le questioni più importanti affrontate dalla scienza contemporanea e che inevitabilmente vanno a toccare i misteri ultimi dell'esistenza.
16.00

Il libro delle città

by Guillermo Cabrera Infante

publisher: Il saggiatore

pages: 224

La Havana: è lei, mitica e cadente, rimpianta e odiata, che abita i ricordi di Cabrera Infante nelle pagine di questo libro. Un libro in cui l'autore, raccontandoci le città della sua vita, le paragona sempre alla capitale cubana. Ma non si tratta solo di un racconto autobiografico: le case di Londra, i musei di Bruxelles, i caffè di Madrid, i palazzi di Venezia, i grattacieli di New York e Sidney, la baia di Rio de Janeiro, sono lo spunto per una divagazione storico e letteraria. Un percorso che dalla pittura fiamminga arriva ai Beatles, da una riflessione sulla città consumista si estende a un confronto politico con il regime di Castro, passando dal concetto greco di polis e dall'idea dell'antica Roma come città modello.
15.49

Il pollice del panda

by Stephen Jay Gould

publisher: Il saggiatore

pages: 320

"Il pollice del panda" raccoglie alcuni dei più importanti brani scritti da Stephen Jay Gould sulla storia naturale e le teorie evoluzionistiche. Con il suo stile consueto, diretto e arguto, Gould spazia tra gli aspetti più disparati della storia naturale: dalla teoria dell'evoluzione di Darwin all'anatomia comparata, dall'evoluzione della razza umana a diverse teorie scientifiche del passato oggi ormai dimenticate. Ma l'autore mostra anche come la scienza possa essere usata per giustificare la discriminazione di precisi gruppi sociali o minoranze: come i "pregiudizi scientifici" del secolo scorso nei confronti delle donne e delle popolazioni europee, o le teorie che mettono in relazione la massa cerebrale con le capacità intellettuali.
16.53

Dalla parte dell'ombra

by Annemarie Schwarzenbach

publisher: Il saggiatore

pages: 416

Scrittrice e fotografa di talento, Annemarie Schwarzenbach ha tutti i crismi del personaggio di culto
19.63

I 900 giorni

by Harrison E. Salisbury

publisher: Il saggiatore

pages: 610

Harrison Salisbury ha ricostruito l'assedio di Leningrado attingendo a testimonianze, diari, memorie e archivi. Le sue pagine ripercorrono i terribili ventotto mesi che insanguinarono quella che era la più bella città dell'Unione Sovietica: l'eroica difesa dell'Armata rossa e dei volontari male equipaggiati; la morsa costante delle armate del Terzo Reich; gli episodi di coraggio e quelli di vigliaccheria; le morti per la fame e per il freddo.
20.14

Figure, idoli, maschere

by Jean-Pierre Vernant

publisher: Il saggiatore

pages: 224

Quando i greci hanno rappresentato gli dei in forma umana, hanno svincolato il mito dai simboli del rituale religioso e lo han
13.43

La svolta

by Klaus Mann

publisher: Il saggiatore

pages: 472

16.53

I pilastri del tempo

by Stephen Jay Gould

publisher: Il saggiatore

pages: 219

A partire dal Rinascimento, il divario tra le costanti scoperte scientifiche e gli insegnamenti della religione si è apparentemente ampliato fino a culminare nella pubblicazione dell'"Origine delle specie" di Darwin, che sembrava opporsi nettamente agli insegnamenti biblici. Secondo l'autore questa contrapposizione così netta, che si è trascinata fino a oggi, è in realtà facilmente risolvibile. E' possibile far coesistere pacificamente queste due forze fondamentali della nostra epoca, stabilendo i pieni poteri di ciascuna in ambiti ben distinti: la scienza all'interno del mondo naturale e fisico, la religione nell'ambito morale e spirituale.
14.46

Le forme dell'oblio

by Marc Augé

publisher: Il saggiatore

pages: 128

L'oblio è necessario alla società come all'individuo: bisogna dimenticare per poter tornare alla saggezza del presente, alla ricchezza e al gusto dell'istante. La memoria stessa ha bisogno di oblio: è quasi un paradosso, ma dimenticare aiuta a preservare e valorizzare i ricordi, a non perdere la curiosità, l'immaginazione, a essere sempre consapevoli e presenti al mondo.
12.39

Vita e opere di Sigmund Freud

by Ernest Jones

publisher: Il saggiatore

pages: 688

20.14

Ripensare la vita

by Peter Singer

publisher: Il saggiatore

pages: 240

14.98

Enter the code for the download.

Enter the code to activate the service.