Your browser does not support JavaScript!

Libri di Giovanni Bianchi

Resistenza senza fucile. Vite, storie e luoghi partigiani nella vita quotidiana

by Giovanni Bianchi

publisher: Jaca Book

pages: 245

A più di settant'anni dal 25 aprile la Resistenza è interrogata soprattutto da due problemi: la lotta degli ultimi partigiani
20.00

Dossetti rimosso

publisher: Jaca Book

pages: 159

Dossetti, dopo Antonio Rosmini, è il grande rimosso della cultura e della Chiesa italiane. È Dossetti stesso ad avere suggerito il rapporto con Rosmini, e una circostanza li accomuna: la difficile "traducibilità" delle rispettive esperienze oltre i confini nazionali. Eppure, Dossetti ha avuto la ventura di essere studiato, e addirittura "storiografato", da subito, durante l'impegno politico, benché il monaco di Monte Sole sia stato in politica sette anni in tutto, compresi quelli passati da partigiano. È poi ritornato in campo, come San Saba, quando ritenne che fosse messa a rischio la prima parte della Costituzione del 1948. Rivisitarne non tanto la memoria ma il lascito culturale può dunque essere operazione ricostruttiva nella fase in cui il cattolicesimo politico si trova alla fine di un ciclo e le politiche vincenti si presentano senza fondamento. Proprio perché la forma che ci siamo lasciati alle spalle è quella del partito.
12.00

Non addomesticate mammona. La politica occidentale di fronte alla crisi globale

by Giovanni Bianchi

publisher: Marietti

pages: 352

Sulla crisi innescata dal "settembre nero" di Wall Street è unanime il giudizio: ne usciremo assai diversi da come vi siamo en
25.00

Martini «politico» e la laicità dei cristiani

by Giovanni Bianchi

publisher: San Paolo Edizioni

pages: 132

Oggi i cattolici italiani sono divisi, e ciò che li divide è soprattutto la politica. Vi è un cattolicesimo identitario, che fa della contrapposizione al mondo la sua peculiarità, e vi è un cattolicesimo solidale, che pone la sua peculiarità nel dialogo e nell'inserimento nel mondo. Tra il principio identitario e il principio solidale quale privilegiare? Giovanni Bianchi, un cattolico che ha fatto del sociale e della politica il suo principale ambito di lavoro, individua nel magistero del cardinal Martini a Milano la sintesi matura tra questi due principi: vivere l'identità cristiana nella solidarietà al mondo. In questo senso Martini è "politico", perché indica ai cristiani che la "polis", la città degli uomini, è lo sbocco privilegiato della loro fede nel Dio fatto uomo.
12.00

L'IVA occulta

Un caso di technological fiscal drag? Perché in Europa si fugge da un «beneficio»

publisher: Fausto Lupetti Editore

pages: 230

Lo studio dimostra come l'esenzione senza diritto alla detrazione fosse stata accettata dal legislatore degli anni '70 conscio
15.00

La decrescita prosperosa dell'edificio

Architecture from hight tech to low cost

publisher: Gangemi

pages: 239

La decrescita prosperosa dell'edificio affronta, alla luce dei grandi cambiamenti connessi alla recente crisi economica, al me
28.00
12.00

Lectio Mundi. Un Itinerario Molteplice Alla Ricerca Dei Segn

by Bianchi Giovanni

publisher: Marietti 1820

Il libro e` un tentativo di costruire mappe sapendo l`inevitabilita` del dover procedere a tentoni
25.00

Sordomuta Di Leminozze (la)

by Bianchi Giovanni

publisher: Edizioni Cantagalli

14.00

Pasqua e Pasque in La Pira, Dossetti e Quinzio

publisher: Servitium editrice

pages: 67

«La risurrezione è una forza, una dynamis che tutto trascina, irresistibilmente, pur tra immense fatiche
7.00

L'idea popolare. Cristiani e politica

publisher: Monti

pages: 224

13.00
16.00

Enter the code for the download.

Inserire il codice per attivare il servizio.