Your browser does not support JavaScript!

Rubbettino: Storia politica

Eva Peron. Una biografia politica

by Loris Zanatta

publisher: Rubbettino

pages: 335

Su Eva Perón s'è scritto tanto, ma molto resta da raccontare e da capire. È quel che fa questo libro impiegando un'enorme quantità di fonti inedite. Più che il mito, di Eva percorre la storia. E non solo quella che il mito ha alimentato, quella di Eva Santa dei diseredati. Ma ancor più quella di Eva politica, poiché politico fu l'enorme potere che essa esercitò nell'Argentina del dopoguerra. Della sua breve ma intensa parabola il libro tocca i nodi vitali: la sua nascita politica all'ombra del golpe militare del giugno 1943, il suo universo ideale nazionalcattolico, il controverso rapporto con Perón, la decisiva influenza nel plasmare il movimento peronista, il suo posto nell'orizzonte dei populismi del Novecento. E infine la sua immagine d'icona del "comunismo di destra" o del "fascismo di sinistra". Cioè d'inconscia testimonianza dei tanti ponti tra quelle due sponde. L'immagine che ne emerge è quella d'una personalità eccezionale. E di un affascinante fenomeno sociale. Ma anche di una figura che se per un verso "fece del bene" e si guadagnò un'immensa popolarità, per un altro accreditò il celebre aforisma secondo cui "non basta fare il bene, ma bisogna farlo bene". Poiché il bene fatto male è piuttosto nocivo. Eva fu protagonista di un convulso processo di modernizzazione sociale condotto però attraverso una sorta di primitivismo politico. Attraverso cioè un afflato carismatico e una concezione patrimoniale autoritari e impermeabili allo spirito d'una democrazia moderna.
19.00

La rivolta di Reggio. Storia di territori, violenza e populismo 1970

by Ambrosi Luigi

publisher: Rubbettino

pages: 314

La nascita delle Regioni nel 1970 provocò a Reggio Calabria manifestazioni di piazza per rivendicare il capoluogo, conteso a C
19.00

Importare la democrazia. Sulla costituzione liberale italiana

by Romanelli Raffaele

publisher: Rubbettino

pages: 248

Tessendo l'elogio del governo rappresentativo J
18.00

Cantieri d'Occidente

Scienze sociali e democrazia tra Europa e Stati Uniti dopo la Seconda guerra mondiale

 

publisher: Rubbettino

pages: 174

sullo sfondo delle macerie della Seconda guerra mondiale, nella luce abbagliante di Hiroshima e mentre ancora i fumi di Birken
12.00

L'Occidente sull'Atlantico

 

publisher: Rubbettino

pages: 168

12.00

Stato e Chiesa»: Ernesto Rossi contro il clericalismo

Una battaglia per la democrazia

by Michelotti Simonetta

publisher: Rubbettino

pages: 222

Sullo sfondo del miracolo economico, l'Italia vive un periodo importante di confronto politico sull'impronta da dare al nuovo
20.00

L'Occidente come forma di costruzione del consenso politico

 

publisher: Rubbettino

pages: 183

Nella costruzione delle democrazie postbelliche il senso di appartenenza all'Occidente ha giocato un ruolo importante nella st
12.00

La rinascita dell'Occidente

Sviluppo del sistema politico e diffusione del modello occidentale nel secondo dopoguerra in Italia e Germania

 

publisher: Rubbettino

pages: 140

Il volume analizza il processo di costruzione della democrazia occidentale nel dopoguerra in Italia e Germania
12.00

Quale Occidente, Occidente perché

publisher: Rubbettino

pages: 220

Gli eventi successivi all'11 settembre 2001 hanno provocato su entrambe le sponde dell'Atlantico un duro dibattito sugli inevi
23.00

L'idea di Occidente tra '800 e '900. Medio oriente e Islam

publisher: Rubbettino

pages: 156

È la rivoluzione francese a segnare lo spartiacque della moderna percezione dell'Occidente da parte dei popoli musulmani e del
12.00

Alle origini del moderno Occidente tra XIX e XX secolo

 

publisher: Rubbettino

pages: 182

12.00

Lo spettacolo del fascismo

by Falasca Zamponi Simonetta

publisher: Rubbettino

pages: 313

20.00

Enter the code for the download.

Inserire il codice per attivare il servizio.