Your browser does not support JavaScript!

Bertrando Spaventa tra unificazione nazionale e filosofia europea

Bertrando Spaventa tra unificazione nazionale e filosofia europea
title Bertrando Spaventa tra unificazione nazionale e filosofia europea
editors , ,
topc History , Religion and Philosophy Philosophy
collection I libri di Viella, 291
publisher Viella
format Book
pages 492
publication 2018
ISBN 9788867289738
 

Choose the bookshop

Item temporarily out of stock.
Do you wish to be notified when it is available?
45.00
 
Buy and receive in 5/10 days
La "riforma" della dialettica hegeliana e la "circolazione" del pensiero europeo scandirono il progetto culturale del filosofo e politico Bertrando Spaventa. Ma la sua biografia intellettuale - dalla giovinezza alle ultime riflessioni sul realismo e sulla metafisica - mostra una ricchezza per tanti versi inesplorata: la lettura dei grandi autori del Rinascimento, a cominciare da Giordano Bruno, il confronto con i filosofi italiani contemporanei, il contributo alla vita civile, costituiscono momenti essenziali per lo sviluppo del suo pensiero. In occasione del bicentenario della nascita (Bomba, 26 giugno 1817), alcuni dei suoi maggiori interpreti propongono con questo libro una ricostruzione dell'intero itinerario filosofico e civile di Spaventa.
 

Enter the code for the download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

This site or third-party tools used by this make use of cookies necessary for the operation and useful for the purposes outlined in the cookie policy.
If you want to learn more or opt out of all or some cookies, see the cookie policy.
By closing this warning, browsing this page, clicking on a link or continuing to browse otherwise, you consent to the use of cookies.

I Agree