Your browser does not support JavaScript!
Go to page content

Genealogie del populismo. Per la storia di un concetto paranoico

Genealogie del populismo. Per la storia di un concetto paranoico
title Genealogie del populismo. Per la storia di un concetto paranoico
Curatore
Topics Law, Economics and Politics Politics
Textbooks Political and Social Sciences
Collection Teoria democratica
Publisher Mimesis
Format
libro Book
Pages 190
Published on 2024
ISBN 9791222303420
 

Choose the bookshop

Item temporarily out of stock.
Do you wish to be notified when it is available?
18.00
 
Buy and receive in 2/3 days
Nel 1967 Isaiah Berlin osservò che il dibattito sul populismo rischiava di rimanere vittima del "complesso di Cenerentola". Gli studiosi che tentavano di chiarire cosa fosse davvero il "populismo" parevano cioè destinati a cercare all'infinito un caso paradigmatico, una Cenerentola in grado di calzare perfettamente la scarpetta di una definizione teorica. E a più di mezzo secolo di distanza quella scarpetta appare oggi ancora più inafferrabile. Questo volume non ha l'ambizione di superare il "complesso di Cenerentola", ma si propone più semplicemente di portare alla luce alcune delle motivazioni che rendono complicato - seppur non impossibile - utilizzare il termine "populismo". I diversi contributi offrono materiali proprio per una genealogia di "populismo": cercano cioè di mostrare come la genesi del concetto - o, meglio, la sua "re-invenzione" - sia inestricabilmente connessa al ruolo giocato dalle scienze sociali e alla costruzione di una sorta di alterità "patologica" rispetto alla norma della democrazia liberale. Per comprendere davvero lo Zeitgeist populista, è invece probabilmente necessario superare gli equivoci ereditati dalla tormentata genesi di un concetto paranoico.
 

Enter the code for the download.

Enter the code to activate the service.