Your browser does not support JavaScript!
Go to page content

I «Ricordi» di Vincenzio Borghini

I «Ricordi» di Vincenzio Borghini
title I «Ricordi» di Vincenzio Borghini
Curatori ,
Topic Literature and Arts Literature and Linguistics
Collection Temi e testi, 163
Publisher Storia e Letteratura
Format
libro Book
Pages 172
Published on 2018
ISBN 9788893590914
 

Choose the bookshop

Item temporarily out of stock.
Do you wish to be notified when it is available?
26.00
 
Buy and receive in 5/10 days
Vincenzio Borghini (1515-1580), filologo e storico italiano, monaco benedettino attivo a Firenze alla corte di Cosimo i de' Medici e di suo figlio Francesco I, è ben noto per la revisione del "Decameron" di Boccaccio dopo l'istituzione dell'Indice dei libri proibiti. Meno noti sono i suoi "Ricordi", qui presentati in una nuova edizione critica integrale. Tra i racconti della sua vita nel chiostro e un minuzioso inventario di quanto egli porta con sé lasciando Firenze per raggiungere l'abbazia di Arezzo, la narrazione lascia intravedere i principali avvenimenti politici che modificarono gli assetti di Firenze sul finire degli anni '30. Con una scheda codicologica di Veronica Vestri.
 

Enter the code for the download.

Enter the code to activate the service.