Your browser does not support JavaScript!

Il popolo nel Settecento

new
Il popolo nel Settecento
title Il popolo nel Settecento
editor
topc Literature and Arts Literature and Linguistics
collection Biblioteca del XVIII secolo, 38
publisher Storia e Letteratura
format Book
pages 376
publication 2020
ISBN 9788893594257
 
Item temporarily out of stock.
Do you wish to be notified when it is available?
48.00
Nel corso del Settecento il concetto di «popolo» è sfuggente e poco indagato, anche se ben presente nella riflessione politica e filosofica del tempo. Scarso rimane, in particolare, il contributo storiografico italiano alla conoscenza delle strutture materiali e mentali della vita popolare, tema considerato forse secondario rispetto alla cultura delle élite. Eppure la produzione di rappresentazioni del e di discorsi sul 'popolo' è centrale nella politica e nella cultura europea del XVIII secolo, e lo diventa sempre più negli ultimi decenni, fino a quando gli eventi rivoluzionari conferiscono un inedito protagonismo a gruppi sociali che fino a quel momento sembravano relegati ai margini della vita pubblica. Questa raccolta di saggi tenta, quindi, di approfondire queste tematiche e di colmare il vuoto storiografico, proponendo una rinnovata riflessione sui termini 'popolo' e 'popolare', sulle realtà storiche cui tali concetti erano e sono riferiti, sulle varie forme di interazione tra ceti e gruppi diversi.
 

Enter the code for the download.

Inserire il codice per attivare il servizio.