Your browser does not support JavaScript!

La crisi dell'Eurozona e l'Europa del Sud. Un'analisi comparata

new
La crisi dell'Eurozona e l'Europa del Sud. Un'analisi comparata
title La crisi dell'Eurozona e l'Europa del Sud. Un'analisi comparata
editors ,
topc Law, Economics and Politics Politics
collection Studi e ricerche
publisher Il mulino
format Book
pages 272
publication 2020
ISBN 9788815290700
 

Choose the bookshop

Item temporarily out of stock.
Do you wish to be notified when it is available?
27.00
 
Buy and receive in 2/3 days
Il 20 agosto 2018, data in cui si è concluso il terzo programma di aggiustamento economico per la Grecia, ha segnato simbolicamente la fine di quasi un decennio di crisi e piani di salvataggio. Tuttavia, nonostante siano trascorsi oltre dieci anni dall'inizio della crisi dell'Eurozona, i paesi dell'Europa del Sud non si sono ancora completamente ripresi. Le conseguenze della crisi sono, in certa misura, ancora visibili, e non solo dal punto di vista dei retaggi economici: si pensi a fenomeni quali la nascita di partiti di protesta, il crescente euroscetticismo espresso da diversi settori dell'opinione pubblica, il succedersi di fasi di instabilità politica, la contrazione del welfare state. Il contributo di questo volume è duplice. Da un lato, si analizza il processo decisionale nei sei paesi considerati (Cipro, Grecia, Italia, Malta, Spagna, Portogallo) rispetto a una serie di importanti riforme all'architettura istituzionale dell'Eurozona negoziate nel contesto della crisi. Dall'altro, partendo dalla prospettiva teorica propria dell'intergovernativismo liberale, si esamina il processo di formazione delle preferenze nazionali durante la crisi.
 

Enter the code for the download.

Inserire il codice per attivare il servizio.