Your browser does not support JavaScript!

Le reti del valore. Migrazioni, produzione e governo della crisi

Le reti del valore. Migrazioni, produzione e governo della crisi
title Le reti del valore. Migrazioni, produzione e governo della crisi
Curatori ,
Topic Human Sciences Sociology
Collection Labirinti
Publisher DeriveApprodi
Format Book
Pages 259
Published on 2017
ISBN 9788865481936
 
Item temporarily out of stock.
Do you wish to be notified when it is available?
18.00
Nella nuova composizione di classe i migranti costituiscono un elemento centrale, proprio perché sono irriducibili alla figura del lavoratore salariato classico. È sul livello solo apparentemente più debole e «basso» che potenti processi di soggettivazione vengono tracciati e possono perciò essere indagati e rivendicati. La libertà di movimento in Europa è anche l'espressione di un potere dei lavoratori, per quanto essi si muovano da un lavoro precario all'altro. La discussione sulla sospensione di Schengen ci sembra perciò una partita che deve essere riferita non solo alla possibilità di migliaia di profughi di ottenere decenti condizione di vita, ma anche alla realtà di milioni di migranti ingovernabili che si muovono in Europa cercando di smarcarsi dalla regressione sociale a cui l'austerità parrebbe relegarli.
 

Enter the code for the download.

Inserire il codice per attivare il servizio.