Your browser does not support JavaScript!
Go to page content

De bello italico. La guerra d'Italia

De bello italico. La guerra d'Italia
title De bello italico. La guerra d'Italia
Author
Curatore
Collection Biblioteca Di Storia
Publisher Firenze University Press
Format
libro Book
Pages 192
Published on 2011
ISBN 9788864532240
 

Choose the bookshop

Item temporarily out of stock.
Do you wish to be notified when it is available?
17.90
 
Buy and receive in 5/10 days
"Incominciò [...] in tale confusione delle cose tanto inclinate a nuove perturbazioni, l'anno mille quattrocento novantaquattro [...], anno infelicissimo a Italia, e in verità anno principio degli anni miserabili, perché aperse la porta a innumerevoli e orribili calamità". Comincia così il sesto capitolo del primo libro della celebre Storia d'Italia di Francesco Guicciardini: che, per gli eventi di quell'infelicissimo anno e di quelli immediatamente successivi, attinge a piene mani all'incomparabilmente meno noto e fortunato De bello italico di Bernardo Rucellai, come dimostrano il suo riassunto autografo dell'opera latina e sicure coincidenze. Per molti versi anticipatrice delle grandi opere storiche successive, percorsa da una trama di pensiero e da considerazioni di indiscutibile modernità, la storia della discesa del 'mostro' Carlo VIII in Italia, vista dagli occhi di un oligarca fiorentino nostalgico del regime laurenziano e ostile a Piero de' Medici e alla sua dissennata politica, merita di essere riscoperta. L'opera del Rucellai è qui presentata per la prima volta in edizione moderna, basata sull'unico manoscritto esistente, e per la prima volta tradotta in italiano.
 

Enter the code for the download.

Enter the code to activate the service.