Your browser does not support JavaScript!
Go to page content

Il primo libro di fenomenologia

Il primo libro di fenomenologia
title Il primo libro di fenomenologia
Author
Traduttore
Topic History , Religion and Philosophy Philosophy
Collection Piccola biblioteca Einaudi. Mappe
Publisher Einaudi
Format
libro Book
Pages 216
Published on 2023
ISBN 9788806261351
 

Choose the bookshop

Item temporarily out of stock.
Do you wish to be notified when it is available?
21.00
 
Buy and receive in 2/3 days
Questo breve e brillante saggio fornisce un'introduzione a una delle correnti di pensiero dominanti del XX secolo, che ha apportato contributi decisivi in molte aree della filosofia e delle scienze umane. Scritto da uno dei massimi esperti della materia, il volume esamina e spiega i principali concetti della fenomenologia, cruciali per comprendere grandi pensatori quali Husserl, Heidegger, Merleau-Ponty, Sartre e Binswanger partendo da alcune questioni chiave: cos'è un'analisi fenomenologica? Quali sono i suoi fondamenti metodologici? Che contributi decisivi ha offerto alla ricerca filosofica su temi quali l'intenzionalità, la percezione, la corporeità, le emozioni, l'autocoscienza, l'intersoggettività, la temporalità, la storicità e la verità? Come si distingue e si relaziona con altri campi della filosofia? In che modo le idee della fenomenologia classica si relazionano con gli attuali dibattiti in psicologia, sociologia e nelle scienze cognitive? Con un glossario dei termini e suggerimenti per ulteriori letture, il libro è un punto di partenza ideale per chiunque cerchi un'introduzione autorevole ma accessibile allo studio della fenomenologia.
 

Enter the code for the download.

Enter the code to activate the service.