Your browser does not support JavaScript!
Go to page content

Là fuori. La filosofia e il reale

Là fuori. La filosofia e il reale
title Là fuori. La filosofia e il reale
Author
Topic History , Religion and Philosophy Philosophy
Collection Culture
Publisher Ombre corte
Format
libro Book
Pages 196
Published on 2023
ISBN 9788869482694
 

Choose the bookshop

Item temporarily out of stock.
Do you wish to be notified when it is available?
18.00
 
Buy and receive in 2/3 days
La filosofia comincia "là fuori", aprendo porte e finestre. Sempre più spesso il nostro tempo ci mette di fronte ad eventi collettivi traumatici, come la pandemia o la crisi socio-ambientale. Un reale dai tratti così spaventosi induce a modificare l'idea tradizionale di filosofia come esercizio intellettuale contemplativo, sereno e metodico. Ma forse ciò che accade "là fuori", che si tratti di una natura violenta o di una corporeità non addomesticabile, può essere l'occasione per un pensiero non soltanto critico, ma anche creativo. Partendo da alcune affermazioni di Deleuze e Guattari, passando attraverso differenti autori e pratiche artistiche, letterarie, cinematografiche, questo libro descrive il compito della filosofia come un'invenzione di concetti che sfidano a volte il senso comune. La pratica filosofica risuona allora con quella estetica, nel suo essere creativa ma anche in quanto teoria della sensibilità. Il pensiero inizia infatti da un incontro con il sensibile, in risposta alle urgenze che arrivano dal presente e dalla dimensione extrafilosofica.
 

Enter the code for the download.

Enter the code to activate the service.