Your browser does not support JavaScript!

Jean Baudrillard. Il male, l'utopia, il simulacro

Jean Baudrillard. Il male, l'utopia, il simulacro
title Jean Baudrillard. Il male, l'utopia, il simulacro
author
topc History , Religion and Philosophy Philosophy
collection Spiritualita` Senza Dio?, 20
publisher Mimesis
format Book
pages 114
publication 2020
ISBN 9788857561295
 

Choose the bookshop

Item temporarily out of stock.
Do you wish to be notified when it is available?
10.00
 
Buy and receive in 2/3 days
Nell'imponente letteratura critica dedicata a Jean Baudrillard, un tema sembra ancora poco approfondito e considerato: il ruolo e il significato del motivo religioso nella sua opera. Lungi dall'essere un aspetto secondario, esso è decisivo per misurare la profondità storico-culturale di molti dei suoi concetti più importanti e per interpretare alcune delle principali questioni da lui poste. Questo studio indaga le molteplici rifrazioni del religioso nel pensiero di Jean Baudrillard, concentrandosi in particolare su tre temi fondamentali: la dualità e il principio del male, la critica al marxismo in chiave utopica, la teoria del simulacro. Questi terreni di riflessione, che attraversano l'opera e si rinviano reciprocamente, sono esplorati ponendo in luce i differenti e fecondi orizzonti culturali e simbolici inerenti alla dimensione religiosa, che in ultima istanza risulterà essere una delle espressioni più chiare dell'intenzione politica nel suo pensiero.
 

Enter the code for the download.

Inserire il codice per attivare il servizio.