Your browser does not support JavaScript!
Go to page content

Le guerre per la lingua. Piegare l'italiano per darsi ragione

Le guerre per la lingua. Piegare l'italiano per darsi ragione
title Le guerre per la lingua. Piegare l'italiano per darsi ragione
Author
Topic Literature and Arts Literature and Linguistics
Collection Vele
Publisher Einaudi
Format
libro Book
Pages 144
Published on 2024
ISBN 9788806261511
 

Choose the bookshop

Item temporarily out of stock.
Do you wish to be notified when it is available?
13.00
 
Buy and receive in 2/3 days
Sono in corso diverse guerre per il controllo dell'italiano. Da sempre, chi riesce a controllare la lingua decide in buona parte ciò che penserà la gente. Oggi, nell'epoca dei social network, intervenire non è più il privilegio di pochi opinion leader, ma chiunque, anche da incompetente, può partecipare e vincere delle battaglie. Questo libro affronta il modo in cui gli italiani si pongono rispetto alla «difesa dell'italiano dall'inglese», e riguardo alle battaglie sul presunto sessismo del lessico e della grammatica. La sua tesi centrale è che per decidere su tali questioni non basti avere delle forti preferenze ideologiche, ma occorra una competenza non superficiale sul funzionamento della lingua, e perciò sui veri modi in cui essa influenza il nostro modo di pensare.
 

Enter the code for the download.

Enter the code to activate the service.