Your browser does not support JavaScript!
Go to page content

Discorso sulla servitù volontaria

Discorso sulla servitù volontaria
title Discorso sulla servitù volontaria
Author
Traduttore
Topic History , Religion and Philosophy Philosophy
Collection Oche del Campidoglio, 49
Publisher Liberilibri
Format
libro Book
Pages 63
Published on 2021
Edition number 2
ISBN 9788898094851
 
Item temporarily out of stock.
Do you wish to be notified when it is available?
8.00
 
Il "Discours de la Servitude volontaire, ou le Contr'Un", scritto presumibilmente intorno al 1550, appartiene a quella eletta schiera di libri che a dispetto della loro brevità hanno lasciato un solco indelebile e fecondo sul terreno del pensiero politico d'Occidente. Questo scritto - opera di un ventenne - che destò l'appassionata ammirazione di Montaigne e fu il tramite intellettuale dell'amicizia «completa e perfetta» tra i due pensatori costituisce una tra le più penetranti analisi del mistero dell'obbedienza civile: «Come può accadere che in ogni regime, in ogni luogo e tempo della storia, singoli uomini o sparute minoranze riescono a dominare e asservire intere masse?» Sebbene ancora poco noto al grande pubblico, il Discours è stato, attraverso quattro secoli, fonte d'ispirazione per molti coraggiosi paladini della libertà, da Marat a Lamennais, a Landauer, fino al massimo filosofo libertario del XX secolo, Murray N. Rothbard, il cui saggio introduttivo su La Boétie correda questa edizione. Postfazione di Nicola Iannello e Carlo Lottieri.
 

Enter the code for the download.

Enter the code to activate the service.