Del regno di Christo

Del regno di Christo

Choose the bookshop

Item temporarily out of stock.
Do you wish to be notified when it is available?
38.00
 
Buy and receive in 5/10 days
Nel 1585, al termine di un lungo viaggio europeo che da Firenze lo portò a Parigi, Londra, Basilea, Anversa e Cracovia, il polemista e teologo fiorentino Francesco Pucci (1543-1597) giunse a Praga dove abiurò le sue eresie nelle mani del nunzio apostolico. All'indomani di questa decisione, egli redasse il Del Regno di Christo, un lungo poema in lingua volgare destinato a rimanere manoscritto, di cui si offre qui per la prima volta l'edizione critica. Oltre a ricostruire il contesto praghese nel quale il poema in ottave venne composto e suggerire una fondata ipotesi riguardo alla datazione del testo, l'introduzione offre le chiavi di lettura per comprendere il tentativo di Pucci di trovare nel Vecchio Testamento una legittimazione delle sue proposte millenariste e delle sue aspirazioni universalistiche.