Your browser does not support JavaScript!
Go to page content

Il Dio vivente. Libertà, male, trinità in Schelling e Pareyson

Il Dio vivente. Libertà, male, trinità in Schelling e Pareyson
title Il Dio vivente. Libertà, male, trinità in Schelling e Pareyson
Author
Topic History , Religion and Philosophy Philosophy
Collection Filosofia, 1
Publisher Morcelliana
Format
libro Book
Pages 368
Published on 2022
ISBN 9788837236151
 

Choose the bookshop

Item temporarily out of stock.
Do you wish to be notified when it is available?
28.00
 
Buy and receive in 5/10 days
Il Dio vivente è a un tempo fonte di ispirazione e anelito della ricerca filosofica di Schelling e di Pareyson, due dei maggiori esponenti dell'idealismo tedesco e dell'ermeneutica contemporanea. L'autore indaga le loro riflessioni sulla libertà e il male, sull'Inizio e la Trinità, in un confronto continuo della filosofia con i propri limiti e con i significati della religione. L'esperienza dello stupore della ragione è il punto di contatto attraverso il quale una conoscenza rigorosamente razionale, consapevole della propria finitezza ma anche delle proprie potenzialità, diviene capace di ascoltare il pulsare di una realtà ancora più grande. In forma simbolica, secondo una rappresentazione tragica della libertà, i problemi del bene e del male, del pluralismo e dell'interpretazione, del dialogo e della verità, della morte e dell'escatologia possono essere affrontati con illuminante passione.
 

Enter the code for the download.

Enter the code to activate the service.