Your browser does not support JavaScript!
Go to page content

L'uomo senza contenuto

L'uomo senza contenuto
title L'uomo senza contenuto
Author
Topic History , Religion and Philosophy Philosophy
Collection Saggi, 78
Publisher Quodlibet
Format
libro Book
Pages 144
Published on 2022
ISBN 9788822908902
 

Choose the bookshop

Item temporarily out of stock.
Do you wish to be notified when it is available?
15.00
 
Buy and receive in 2/3 days
Arte e terrore; l'origine del buon gusto e il suo rapporto con la perversione; l'ingresso dell'arte nel Museo e nelle collezioni; la separazione fra artisti e spettatori, genio e gusto; l'apparizione del giudizio critico; in altre parole, la nascita dell'estetica moderna, in un'analisi che parte da un'inedita rilettura dei passi di Hegel sulla morte, o, meglio, sull'"autoannientamento" dell'arte per sfociare in un'originalissima interpretazione della Malinconia di Dürer: ecco il sentiero che ci invita a percorrere questo saggio di insolita ricchezza in cui l'autore è riuscito ad aprire sul problema dell'opera d'arte una prospettiva nuova, che è al tempo stesso un avvincente programma poetico.
 

Enter the code for the download.

Enter the code to activate the service.