Your browser does not support JavaScript!
Go to page content

Che cos'è la libertà?

Che cos'è la libertà?
title Che cos'è la libertà?
Author
Traduttore
Topic History , Religion and Philosophy Philosophy
Collection I piccoli grandi libri
Publisher Garzanti
Format
libro Book
Pages 96
Published on 2022
Edition number 4
ISBN 9788811007678
 

Choose the bookshop

Item temporarily out of stock.
Do you wish to be notified when it is available?
5.90
 
Buy and receive in 2/3 days
L'esperienza dei totalitarismi del Novecento ha alimentato la convinzione che la libertà cominci dove finisce la politica. Contro questo comune sentire e contro l'idea di molta tradizione filosofica che la libertà sia una condizione interiore, uno spazio intimo in cui gli uomini possono eludere la coercizione esterna e sentirsi liberi anche se sono schiavi, prende posizione Hannah Arendt. La libertà non è un attributo della volontà, ma del fare e dell'agire. L'uomo sperimenta l'essere libero come realtà concreta della sua vita nel mondo, nello spazio pubblico e nel rapporto con gli altri uomini. Per essere libero l'uomo non solo deve essersi liberato dalle necessità materiali ma deve anche potersi inserire attivamente in una comunità di cittadini. Perché, come ci ricorda con rigore e passione la grande pensatrice tedesca in questo breve saggio che è un elogio delle virtù della politeia, «la libertà è la ragion d'essere della politica».
 

Enter the code for the download.

Enter the code to activate the service.