Your browser does not support JavaScript!
Go to page content

Il disagio dell'estetica

Il disagio dell'estetica
title Il disagio dell'estetica
Author
Curatore
Topic History , Religion and Philosophy Philosophy
Collection Philosophica, 67
Publisher Edizioni ETS
Format
libro Book
Pages 136
Published on 2009
ISBN 9788846724359
 
Item temporarily out of stock.
Do you wish to be notified when it is available?
15.00
Jacques Rancière si è imposto sulla scena internazionale soprattutto per i suoi studi dedicati ai rapporti tra arte e politica. Tra questi, il testo qui presentato (pubblicato in Francia dall'editore Galilée nel 2004) è senza dubbio l'espressione più matura e compiuta. In un serrato confronto con l'estetica del Novecento e con le diverse forme dell'arte contemporanea (fotografia, cinema, installazioni), l'autore mostra come l'estetica, che è politica non per accidente ma per sua stessa essenza, si trovi da sempre stretta tra due politiche opposte: quella che pretende di trasformare le forme dell'arte in forme della vita collettiva, e quella che preservando l'autonomia dell'arte da ogni compromissione militante o commerciale intende custodirne la promessa d'emancipazione. E mostra al contempo come proprio questa tensione resti l'unico antidoto contro la tendenza, sempre più diffusa, a neutralizzare la potenza dissensuale dell'arte.
 

Enter the code for the download.

Enter the code to activate the service.