Your browser does not support JavaScript!

Sull'uguaglianza e l'emancipazione femminile

new
Sull'uguaglianza e l'emancipazione femminile
title Sull'uguaglianza e l'emancipazione femminile
Authors ,
Curatore
Traduttore
Topic History , Religion and Philosophy Philosophy
Publisher Edizioni societa` aperta
Format Book
Pages 205
Published on 2022
ISBN 9791280048226
 

Choose the bookshop

Item temporarily out of stock.
Do you wish to be notified when it is available?
18.00
 
Buy and receive in 5/10 days
"Il principio che regola gli attuali rapporti sociali tra i due sessi - la subordinazione dell'uno all'altro sancita per legge - è un principio scorretto in sé che, diventato ormai uno dei principali ostacoli al progresso umano, andrebbe sostituito con un principio di assoluta uguaglianza, tale da non ammettere alcun tipo di potere o di privilegio per una delle due parti, né presumere incapacità di sorta per l'altra." In questi saggi, John Stuart Mill e sua moglie Harriet Taylor mettono al centro della loro discussione filosofica la questione femminile: dal matrimonio - che rappresenta non un problema privato, ma politico - al divorzio, dall'asservimento, tutt'altro che naturale e legittimo, delle donne sino alla loro emancipazione. Si tratta di un'analisi acuta e penetrante che fa di questo testo una pietra miliare del femminismo contemporaneo.
 

Enter the code for the download.

Inserire il codice per attivare il servizio.