Your browser does not support JavaScript!
Go to page content

Bambini con l'etichetta. Dislessici, autistici, iperattivi: cattive diagnosi ed esclusione

Bambini con l'etichetta. Dislessici, autistici, iperattivi: cattive diagnosi ed esclusione
title Bambini con l'etichetta. Dislessici, autistici, iperattivi: cattive diagnosi ed esclusione
Author
Topic Human Sciences Psychology
Collection Universale economica saggi
Publisher Feltrinelli
Format
libro Book
Pages 176
Published on 2024
ISBN 9788807898815
 

Choose the bookshop

Item temporarily out of stock.
Do you wish to be notified when it is available?
10.00
 
Buy and receive in 2/3 days
Una nuova emarginazione, basata su diagnosi erronee di disabilità trasformate in etichette di "diversità" irrecuperabile, è in pieno sviluppo nel nostro paese e coinvolge un numero crescente di bambini e ragazzi. E la frequenza con cui oggi ci si imbatte in bambini ai quali viene diagnosticata una patologia neurologica, sia essa la dislessia, la discalculia, l'autismo o l'iperattività, lascia allibiti e preoccupati. Cosa ha portato all'esplosione di diagnosi, spesso senza fondamento, negli ultimi anni? Con quali conseguenze? Come liberare i bambini da etichette che compromettono l'intera loro esistenza e quella delle loro famiglie? E se l'esclusione dei bambini "non conformi" viaggiasse sotto le mentite spoglie di un'integrazione apparente e ipocrita? A queste e a molte altre domande risponde Michele Zappella. La ricca casistica e la profonda esperienza clinica e di ricerca dell'autore chiamano in causa la scuola, gli operatori professionali e le politiche di "sostegno" alla diversità. Zappella invita i genitori e gli educatori ad aprire gli occhi e a non cedere al fascino dell'etichetta, e i professionisti a mantenere aggiornata la cultura specialistica, sperimentando nuove modalità di approccio ai bambini, che ne stimolino fantasia e creatività. Gli effetti possono essere sorprendenti!
 

Enter the code for the download.

Enter the code to activate the service.