Your browser does not support JavaScript!
Go to page content

L'uomo. Testo greco a fronte

L'uomo. Testo greco a fronte
title L'uomo. Testo greco a fronte
Author
Curatore
Topic History , Religion and Philosophy Religion
Collection LETTERATURA CRISTIANA ANTICA, 39
Publisher Morcelliana
Format
libro Book
Pages 352
Published on 2024
ISBN 9788837238759
 

Choose the bookshop

Item temporarily out of stock.
Do you wish to be notified when it is available?
27.00
 
Buy and receive in 5/10 days
È qui presentato in traduzione italiana, con testo greco a fronte, Introduzione e Bibliografia, il primo trattato cristiano di antropologia, scritto intorno al 400 d. C. da Nemesio, vescovo di Emesa (odierna Homs, in Siria). Nemesio intende rivolgersi soprattutto a non cristiani - ebrei e pagani di scuola neoplatonica - illustrando quale sia la natura dell'uomo, creatura posta da Dio ai confini dell'essere, tra divinità e irrazionalità. Ricco di discussioni critiche del platonismo, dell'aristotelismo, delle filosofie ellenistiche e del neoplatonismo, spazia dalla composizione di anima e corpo alla posizione dell'uomo all'interno della natura, dalla provvidenza al libero arbitrio, dalla razionalità alla passionalità. Questo trattato ebbe grande diffusione nel medioevo e in età moderna, grazie anche all'erronea attribuzione a Gregorio di Nissa, che ne favorì una diffusione tale da influenzare profondamente il pensiero antropologico cristiano.
 

Enter the code for the download.

Enter the code to activate the service.