Your browser does not support JavaScript!

L'animale e la macchina. Come il post-umano interpella la pastorale

L'animale e la macchina. Come il post-umano interpella la pastorale
title L'animale e la macchina. Come il post-umano interpella la pastorale
authors , , , ,
topc History , Religion and Philosophy Religion
collection Cammini di chiesa, 108
publisher Edb
format Book
pages 80
publication 2017
ISBN 9788810521595
 

Choose the bookshop

Item temporarily out of stock.
Do you wish to be notified when it is available?
8.00
 
Buy and receive in 5/10 days
Il cambiamento tecnologico crea non «un uomo nuovo», come prospettavano i manifesti cyborg, ma «del nuovo nell'uomo», poiché non esiste innovazione tecnica a cui non corrisponda una mutazione antropologica. Le tecnologie sono infatti oggetti sociali rivestiti di simbolico, ma soprattutto proiezioni della coscienza dell'uomo, delle sue virtù e dei suoi vizi. I mezzi messi a disposizione dalle biotecnologie - trasferimento  di geni, trapianti di tessuti e organi, interventi di ingegneria molecolare - rischiano tuttavia di oscurare le molteplici risorse animali già presenti in ognuno di noi, eredità dei nostri predecessori non umani e quasi sempre represse perché difficili da inquadrare in una visione intelligente della vita e del mondo. Codificare le istanze che caratterizzano il postumano, che ha un largo impatto nel panorama scientifico e culturale contemporaneo anche se non ancora una definizione univoca, interpella la vita pastorale e consente di riflettere sui tentativi di relegare l'uomo nel sogno - o nell'illusione - di un'immortalità realizzata tecnologicamente. Prefazione di Giuseppe Lorizio.
 

Enter the code for the download.

Inserire il codice per attivare il servizio.