Your browser does not support JavaScript!

Promozione della lingua e della cultura italiana in Africa e nell'Impero ottomano. Il caso dell'Associazione Nazionale per Soccorrere i Missionari Cattolici Italiani (1886-1928)

new
Promozione della lingua e della cultura italiana in Africa e nell'Impero ottomano. Il caso dell'Associazione Nazionale per Soccorrere i Missionari Cattolici Italiani (1886-1928)
title Promozione della lingua e della cultura italiana in Africa e nell'Impero ottomano. Il caso dell'Associazione Nazionale per Soccorrere i Missionari Cattolici Italiani (1886-1928)
Author
Topic Literature and Arts Literature and Linguistics
Collection Studi storici, 1
Publisher Marcianum Press
Format Book
Pages 360
Published on 2021
ISBN 9788865127957
 

Choose the bookshop

Item temporarily out of stock.
Do you wish to be notified when it is available?
29.00
 
Buy and receive in 2/3 days
Questo studio costituisce un apporto fondamentale e nuovo alla ricostruzione della vicenda storica delle scuole italiane all'estero, non solamente di quelle missionarie ma anche di quelle governative, e della loro azione per la promozione della cultura e della lingua italiana in un momento cruciale della storia dell'Italia unita, nei decenni che precedettero lo scoppio della Prima guerra mondiale. È nello stesso tempo un contributo importante alla ricostruzione dei rapporti tra la Santa Sede e i governi italiani dai momenti più caldi della loro contrapposizione ad un periodo in cui le tensioni si allentano, quasi prefigurando il ristabilimento di relazioni cordiali che diverrà concreto e ufficiale qualche anno più tardi.
 

Enter the code for the download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

This site or third-party tools used by this make use of cookies necessary for the operation and useful for the purposes outlined in the cookie policy.
If you want to learn more or opt out of all or some cookies, see the cookie policy.
By closing this warning, browsing this page, clicking on a link or continuing to browse otherwise, you consent to the use of cookies.

I Agree