Your browser does not support JavaScript!
Go to page content

Generare un figlio. Che cosa rende umana la generatività?

Generare un figlio. Che cosa rende umana la generatività?
title Generare un figlio. Che cosa rende umana la generatività?
Author
Topics Human Sciences Sociology
Textbooks Education
Collection AMORE UMANO - STRUMENTI, 12
Publisher Cantagalli
Format
libro Book
Pages 112
Published on 2017
ISBN 9788868794774
 

Choose the bookshop

Item temporarily out of stock.
Do you wish to be notified when it is available?
12.50
 
Buy and receive in 2/3 days
Da tempo si stanno diffondendo varie modalità di avere un figlio che prescindono dalla relazione fra due genitori naturali, mediante tecniche di laboratorio che combinano i gameti maschili e femminili ricevuti da varie persone. Ci si chiede allora: in queste condizioni, chi o che cosa genera un figlio? Chi è 'genitore'? Lo è chi dona il materiale biologico, o lo sono i tecnici del laboratorio, o chi si assume il compito di prendere con sé e allevare il nascituro? La risposta, dice Donati, deve essere data dal punto di vista del figlio, e non solo dal lato della genitorialità. L'identità personale del figlio giace nella relazione fra coloro che lo hanno generato. Chi genera non sono gli individui come tali; chi genera è la loro relazione. Questo è il punto che bisogna comprendere. Ciò che qualifica come umana la generazione di un figlio è la struttura uomo-donna e la qualità intersoggettiva di quella relazione.
 

Enter the code for the download.

Enter the code to activate the service.