Your browser does not support JavaScript!

Clistene l'ateniese. Sulla rappresentazione dello spazio e del tempo in Grecia dalla fine del VI secolo alla morte di Platone

new
Clistene l'ateniese. Sulla rappresentazione dello spazio e del tempo in Grecia dalla fine del VI secolo alla morte di Platone
title Clistene l'ateniese. Sulla rappresentazione dello spazio e del tempo in Grecia dalla fine del VI secolo alla morte di Platone
authors ,
editor
translater
topc History , Religion and Philosophy History
collection Filosofia e pensiero critico
publisher Castelvecchi
format Book
pages 192
publication 2020
ISBN 9788832829211
 

Choose the bookshop

Item temporarily out of stock.
Do you wish to be notified when it is available?
22.00
 
Buy and receive in 2/3 days
Unanimemente riconosciuto come un classico della letteratura sulla storia greca, "Clistene l'ateniese" viene finalmente tradotto in italiano. I due autori, tra gli storici più autorevoli del Novecento, offrono una ricostruzione accurata del progetto politico, sociale e culturale della riforma di Clistene, opera che segna un profondo ripensamento delle istituzioni ateniesi e un'inedita trasformazione del tempo e dello spazio in senso civico. La travagliata storia del riformatore che anticipa l'introduzione della democrazia ad Atene si accompagna all'affascinante percorso che tratteggia l'evoluzione del pensiero sulla polis dai primi filosofi ionici a Platone. Prefazione di Francesco Fronterotta.
 

Enter the code for the download.

Inserire il codice per attivare il servizio.