Your browser does not support JavaScript!
Go to page content

Contro l'industria dei partiti

Contro l'industria dei partiti
Title Contro l'industria dei partiti
Author
Topic Law, Economics and Politics Politics
Collection Biblioteca Chiarelettere
Publisher Chiarelettere
Format
libro Book
Pages 99
Published on 2016
ISBN 9788861908147
 

Choose the bookshop

Item temporarily out of stock.
Do you wish to be notified when it is available?
7.90
 
Buy and receive in 5/10 days
Che forza e rigore nelle parole che Ernesto Rossi scrisse sui partiti negli anni Cinquanta dalle colonne de "il Mondo". Vale la pena davvero riproporle e farle leggere a tutti. Il male che oggi viene in superficie Rossi lo denunciava già allora con assoluta lucidità. I partiti come macchine di potere e basta, dove i soldi sono tutto, il programma niente. Chi ha i soldi più facilmente ricopre importanti funzioni nella macchina parlamentare e nelle istituzioni. Detta regole, favorisce accordi, tratta su tutto. I soldi non bastano, servono favori, vantaggi economici, posti di lavoro. Una denuncia netta contro i partiti di allora e un sistema che per forza di cose mette chi fa politica nella condizione di allearsi anche con le mafie e la criminalità. Più soldi, più voti, più potere. Questo libro propone gli articoli che Rossi scrisse specificamente sulla questione del finanziamento ai partiti e che non sono mai stati proposti da soli in un unico volume. Con un saggio di Paolo Flores d'Arcais.
 

Enter the code for the download.

Enter the code to activate the service.