Your browser does not support JavaScript!

Il mio diritto al ritorno

Il mio diritto al ritorno
title Il mio diritto al ritorno
subtitle Intervista con Ari Shavit, Ha'aretz Magazine, Tel Aviv 2000
author
topc Law, Economics and Politics Politics
collection I sassi
publisher Nottetempo
format Book
pages 49
publication 2007
ISBN 9788874521241
 
Item temporarily out of stock.
Do you wish to be notified when it is available?
3.00
 
In questa intervista dell'estate del 2000, rilasciata subito dopo il ritiro delle forze israeliane dal Libano e al momento delle trattative di Camp David, Edward Said riflette in maniera coraggiosa e lucida sul destino del conflitto mediorientale. Contrario all'istituzione di due stati separati e fautore della creazione di uno stato binazionale in cui ebrei e palestinesi abbiano uguali diritti, egli è convinto che una vera pace non sarà possibile senza l'ammissione da parte israeliana del torto che deriva dall'aver occupato e colonizzato una terra altrui. Non è l'esistenza dello stato di Israele a essere messa in discussione, ma l'idea sionista che ne è alla base: l'idea cioè del diritto a uno stato nazionale ebraico, etnicamente omogeneo. Scritta in un linguaggio chiaro e vivace, ricco di riferimenti autobiografici, l'intervista apre una prospettiva inedita per uscire dall'attuale impasse.
 

Enter the code for the download.

Inserire il codice per attivare il servizio.