Your browser does not support JavaScript!

Gli anni della persecuzione. La Germania nazista e gli ebrei (1933-1939)

new
Gli anni della persecuzione. La Germania nazista e gli ebrei (1933-1939)
title Gli anni della persecuzione. La Germania nazista e gli ebrei (1933-1939)
Volume 1 - Gli anni della persecuzione 1933-1939
author
translater
topc History , Religion and Philosophy History
collection Gli elefanti. Storia
publisher Garzanti
format Book
pages 448
publication 2021
ISBN 9788811689546
 

Choose the bookshop

Item temporarily out of stock.
Do you wish to be notified when it is available?
20.00
 
Buy and receive in 2/3 days
Intorno alla metà del Novecento una delle nazioni più civili e colte d'Europa, una società industriale avanzata, si dedicò con tutte le sue forze a una delle imprese più criminali della storia dell'umanità: lo sterminio degli ebrei. Saul Friedländer propone innanzitutto un ampio quadro dell'antisemitismo europeo dall'Ottocento fino alla presa del potere da parte di Hitler. Poi, utilizzando una notevole quantità di materiale inedito, segue le decisioni dei vertici del partito nazista e quelle dei quadri intermedi, fino ai militanti; la posizione dell'élite intellettuale e industriale e quelle delle chiese cattolica e protestante; ma anche l'evoluzione del comportamento dei singoli cittadini che in grande maggioranza accettarono passivamente la persecuzione degli ebrei, in un'escalation di violenze, umiliazioni, segregazioni, espulsioni, fino all'esplosione del 1938, con la famigerata Kristallnacht. Ma al centro della narrazione ci sono soprattutto le vittime, il loro atteggiamento e le loro reazioni, la loro storia concreta: Gli anni della persecuzione è così, oltre che un grande libro di storia, una possente narrazione di tragici destini individuali.
 

Enter the code for the download.

Inserire il codice per attivare il servizio.