Your browser does not support JavaScript!

Carocci: Le bussole

Il verbo

by Mario Squartini

publisher: Carocci

pages: 128

Tempo, modo, persona... così la grammatica etichetta le forme verbali. Ma quali funzioni si nascondono dietro a queste categorie? Che cosa significa ad esempio "imperfetto" e in che relazione si pone con ciò che i linguisti chiamano "aspetto imperfettivo"? E la stessa nozione che alcune grammatiche definiscono "durata"? Come descrivere poi le funzioni del congiuntivo? Nel rispondere a queste domande il libro analizza il complesso intreccio tra semantica, sintassi e pragmatica, mostrando i diversi approcci di linguistica e grammatica tradizionale.
12.00

Che cos'è la filologia dei testi a stampa

by Susanna Villari

publisher: Carocci

pages: 128

Quali sono le metodologie filologiche applicate ai testi a stampa? Che cos'è la textual bibliography? Quali sono le tappe storiche di tale disciplina? Nel rispondere a queste domande, il testo presenta alcuni esempi di significative edizioni di testi in volgare italiano e affronta tematiche proprie delle discipline bibliografiche e problemi di critica testuale.
12.00

Che cos'è una spiegazione matematica

by Molinini Daniele

publisher: Carocci

pages: 126

Può la matematica spiegare il mondo che ci circonda o addirittura sé stessa? Possono i numeri, e più in generale le teorie mat
12.00

La lingua giapponese

by Marcella Mariotti

publisher: Carocci

pages: 111

Quali sono gli aspetti principali che regolano il funzionamento della lingua giapponese? Quali sono le interazioni dinamiche fra lingua e suo contesto socio-culturale? E, soprattutto, nel Giappone contemporaneo, qual è il ruolo della lingua nel mediare i processi di costruzione identitaria (nazionale, di genere, di età, di posizione sociale)? I temi sono trattati in modo da essere accessibili al lettore, in modo tale da acquisire una panoramica eterogenea della lingua giapponese, ma anche in modo da proporre un'occasione di ulteriori approfondimenti critici per gli addetti ai lavori.
12.00

Che cos'è il packaging

by Ilaria Ventura

publisher: Carocci

pages: 126

Racchiudere e proteggere, descrivere e raccontare, coinvolgere e consigliare. Da semplici imballaggi, le confezioni dei prodotti si sono via via trasformate in oggetti di senso complessi, in grado di rispondere a molteplici esigenze comunicative, di marketing, logistiche o igieniche. Entrano nelle nostre case, riempiono gli spazi domestici, diventano molto spesso oggetti d'uso quotidiano. Ma che ne è del prodotto che vi è contenuto, alla fin fine? Il volume illustra in che modo il pack lo racconta, lo valorizza, lo traduce, proponendosi come un'unità semiotica sempre nuova. Rivolto a studenti di design e di comunicazione, professionisti del branding, designer ed esperti di marketing, il testo offre una visione completa dei processi comunicativi del packaging, analizzando la sua dimensione visiva e verbale, ma anche quella dell'uso, costituita da interfacce e punti d'azione.
12.00

Che cos'è il food design

by Dario Mangano

publisher: Carocci

pages: 139

I piatti di uno chef famoso sono food design? Il packaging di un alimento lo è? E un frullatore ultramoderno? Perché la cialda di un cono gelato può essere considerata un esempio di food design mentre un cannolo siciliano non dovrebbe esserlo? Nel cercare una risposta a queste domande il libro non soltanto delinea le caratteristiche di un fenomeno culturale di grande interesse, ma propone una prospettiva originale sul mondo della gastronomia, offrendo al lettore gli strumenti per riconoscere le strategie che lo governano. Per capire cosa mangiamo e per pensare a cosa mangeremo domani.
12.00

Cattive argomentazioni: come riconoscerle

publisher: Carocci

pages: 128

Persuasione e logica non sempre vanno di pari passo. Lo attestano le fallacie logiche, ossia i ragionamenti errati ma psicologicamente convincenti che non di rado seguiamo (consapevolmente o meno) nel difendere le nostre opinioni, nel soppesare scelte o nel prendere decisioni. Ma per quale motivo le fallacie risultano persuasive? Come riconoscerle e smascherarle? In che modo è possibile ribattervi? Quali accorgimenti ci consentono di evitarle? Il libro risponde a questi interrogativi proponendo un'esposizione e classificazione delle principali fallacie con un linguaggio chiaro e attraverso esempi tratti da situazioni quotidiane e dal mondo della comunicazione.
12.00

Fondamenti di tipologia linguistica

by Nicola Grandi

publisher: Carocci

pages: 126

Le oltre 6.000 lingue parlate oggi sulla terra, al pari di quelle che i casi della storia hanno portato all'estinzione, sono molto diverse tra loro. Questa differenza, però, non è caotica nè tantomeno frutto del caso; anzi, obbedisce a principi piuttosto generali. La tipologia linguistica ambisce a individuare questi principi e può dunque essere definita come lo studio sistematico della variazione interlinguistica. Essa, infatti, si propone di classificare le lingue storico-naturali in base ad affinità strutturali sistematiche, a prescindere sia dai loro legami di parentela sia dall'epoca di attestazione. Questo manualetto fornisce una prima panoramica sui principi cardine, le principali articolazioni e i risvolti applicativi della disciplina.
12.00

Il linguaggio burocratico

by Sergio Lubello

publisher: Carocci

pages: 125

Come comunicano gli uffici con i cittadini? Il cosiddetto burocratese, la lingua artificiosa e spesso oscura delle scritture amministrative è stato veramente semplificato come si è provato a fare dagli anni novanta in poi? Quali sono i tratti linguistici tipici del linguaggio burocratico? Il libro offre a lettori non specialisti le risposte a queste domande, partendo da un breve excursus sulla formazione del linguaggio burocratico per arrivare, anche attraverso l'analisi di un campione significativo di testi, a definirne le caratteristiche linguistiche e testuali e ad affrontare la questione della semplificazione del linguaggio amministrativo, spesso ancora oggi disattesa.
12.00

Competenze testuali per la scuola

by Daniela Notarbartolo

publisher: Carocci

pages: 139

L'autrice propone un ideale percorso di apprendistato di scrittura sulla base di categorie come la coesione, la coerenza, l'intenzionalità, di cui presenta gli aspetti teorici e i riflessi pratici. L'intento è quello di descrivere problemi e sperimentare soluzioni e modifiche, guardando non agli errori dello studente, ma alla sua capacità di imparare a scegliere la forma più chiara ed efficace. Il libro è rivolto a chi insegna a scrivere e corregge compiti scritti, ma anche chi scrive potrà trovarvi qualche suggerimento utile.
12.00

Linguistica dei corpora

by Maria Freddi

publisher: Carocci

pages: 140

L'era digitale ha rivoluzionato anche la ricerca linguistica: enormi quantità di testo, i corpora, oggi in formato elettronico consentono di studiare la lingua viva, scritta e orale, le specificità dei generi e di seguirne le rapide evoluzioni nel tempo, con metodi quantitativi e statistici. Il libro offre un primo orientamento sull'ampia varietà dei corpora, sulle loro specificità tecniche, come quella dei database relazionali e della pratica dell'annotazione secondo lo standard XML. Nel volume, che indica le molte strade della disciplina, il lettore troverà spunti per iniziare un proprio progetto e, perché no, aprire un ramo nuovo della ricerca linguistica.
12.00

Come si realizza una campagna pubblicitaria

by Enrico R. Lehmann

publisher: Carocci

pages: 139

Una campagna pubblicitaria nasce da un processo sistematico e articolato, più complesso di quanto generalmente si creda. Il libro, in una nuova edizione aggiornata e ampliata, descrive in modo agile e puntuale tutti i momenti di questo processo. Si rivolge a chi si occupa di comunicazione e a chiunque desideri capire i meccanismi di un'attività impegnativa e affascinante.
12.00

Enter the code for the download.

Inserire il codice per attivare il servizio.