Your browser does not support JavaScript!

Emi: Strumenti

Governare la globalizzazione. Guida per cittadini del mondo alla scoperta della global governance

publisher: Emi

pages: 128

Una guida, unica nel suo genere, per giovani che vogliano compiere, all'interno o al di fuori di un contesto scolastico, un viaggio alla scoperta delle Istituzioni Internazionali in Europa. Uno strumento didattico pensato per accompagnare i giovani alla scoperta dei luoghi di "global governance" e affrontare in un'ottica formativa e critica i temi della sovranità alimentare e del commercio tramite il racconto di storie di vita dal Sud del mondo. La struttura pratica e agevole rende il testo adatto anche a percorsi e progetti individuali di viaggio, unendo indicazioni teoriche e suggerimenti per approfondimenti a consigli pratici per giovani viaggiatori. Se non si conoscono le strutture sovranazionali, la loro storia, il loro funzionamento e quindi anche i loro limiti, si ha una visione parziale del panorama storico attuale e delle possibilità sulle quali si può contare per risolvere le controversie internazionali ed i problemi della nostra contemporaneità. Le tappe previste da questo percorso sono: Roma, Ginevra, Bruxelles, Strasburgo, Aja. Il capitolo introduttivo illustra la Dichiarazione del Millennio e gli Obiettivi di sviluppo del Millennio, redatto a New York sotto l'egida dell'ONU e che prevedono per il 2015 di dimezzare la povertà nel mondo, presupposto essenziale per la pace.
10.00

Polis interculturale mediterranea. Le acque del Mediterraneo lungo l'incontro tra culture diverse

by Domenica Scalera

publisher: Emi

pages: 128

Questo testo è la sintesi di un lavoro sul campo svoltosi in Puglia e in particolare nel porto di Bari. È un valido strumento di verifica sia in campo sociale sia in quello ecclesiale. S'inserisce nella ricerca di un rinnovamento che la Chiesa, oggi più che mai, è chiamata a svolgere per l'evangelizzazione, rielaborando itinerari di fede che non escludano nessuno. L'indagine è articolata in tre parti. La prima descrive il quadro storico dell'immigrazione in Puglia; la seconda, presenta l'attività dell'ente CELIPS e il progetto di una "Polis interculturale mediterranea", quale laboratorio polifunzionale per l'aggregazione e l'integrazione sociale, in sinergia con le istituzioni locali; la terza, ne delinea gli sviluppi in sette aree di intervento. Si affronta il fenomeno dei flussi migratori non trincerandosi nella propria cultura ma attuando progetti formativi capaci di recuperare le proprie tradizioni e di aprirle all'altro, coniugando locale e mondiale e valorizzando la diversità come risorsa per la società globale.
7.00

Dalla violenza alla pienezza. Percorso in 10 tappe di spiritualità e prassi della nonviolenza attiva

by Ken Butigan

publisher: Emi

pages: 192

Dalla violenza alla pienezza è un piano di apprendimento e di azione in dieci tappe, elaborato negli Stati Uniti da "Pace e Bene", Centro francescano per la nonviolenza. La nonviolenza è un metodo formidabile, efficace e creativo per affrontare e risolvere i conflitti a tutti i livelli. Attraverso discussioni di gruppo, giochi di ruolo, presentazioni di casi e letture, il percorso insegna un'alternativa costruttiva alla violenza, e offre gli strumenti pratici per trasformare questa nuova visione in realtà.
12.00

Pace per tutti, tutti per la pace. Strategie di pace

publisher: Emi

pages: 64

Dodici vie praticabili alla pace. Viviamo in un sistema che ha fatto della guerra il suo centro, asservendo alle sue esigenze gran parte della ricerca scientifica, della produzione industriale, del commercio. I poteri economico-finanziari, veri padroni del mondo, fanno affari d'oro con le armi e spingono il potere politico a continui investimenti per rinnovare gli arsenali e modernizzare gli eserciti. E quando l'industria bellica ha il problema di svuotare i magazzini, cosa di meglio di un conflitto per dare nuovo impulso alla "macchina"? L'autore contrappone alle scelte di morte strategie di pace capaci di trasformare noi stessi, le nostre città, scuole, chiese, istituzioni politiche."Purtroppo non credo che ci potremo incontrare. Conto di ritirarmi completamente dal mondo fuori e di non incontrare più nessuno. Un abbraccio. Tiziano". È l'ultimo messaggio di Tiziano Terzani, una cartolina spedita il 29 maggio 2004 a un amico. Due mesi dopo, quell'amico era pigiato insieme a un migliaio d'altri nel Salone dei Cinquecento a Firenze a salutare Terzani, morto il giorno prima. Un aneddoto in cui è sintetizzata la straordinaria avventura umana di un giornalista, uomo e cittadino, che "dopo aver fatto tutta la vita il corrispondente di guerra" per denunciare l'imbecillità della più criminale fra le attività umane, si fa "kamikaze della pace" perché "solo testimoniandola in prima persona la si può costruire".
16.50

La vera sicurezza. Vincere le paure, rispondere ai bisogni. Social Watch. Rapporto 2004

publisher: Emi

pages: 256

La situazione sociale e gli ostacoli alla sicurezza umana in 50 Paesi. La sicurezza umana è mettere le persone in grado di poter badare e provvedere a se stesse. I principali problemi sono la recessione, le crisi economiche e il deterioramento della qualità della vita delle persone. I maggiori ostacoli sono la mancanza di norme eque sulla distribuzione dei benefici sociali e l'assicurazione dell'accesso ai servizi di base. Il rapporto 2004 riporta inoltre: Progressi e regressi paese per paese; Indice della qualità di vita; La graduatoria dei paesi riguardo alla parità di genere; I criteri segreti con cui la Banca Mondiale valuta le politiche dei paesi e delle loro istituzioni; Un punto di vista iracheno sull'Iraq.
18.00

Il movimento Shalom. La storia, gli ideali, le attività

by Giampaolo Grassi

publisher: Emi

pages: 160

Il Movimento Shalom, nato alla fine degli anni Sessanta in provincia di Pisa come movimento di aggregazione dei giovani, ha saputo allargarsi al punto tale da ramificarsi in altre città italiane e da impiantare i suoi progetti in ben sedici paesi del mondo. Attraverso interviste ai fondatori e ai componenti del movimento, il libro traccia le tappe essenziali della sua storia, descrive la sua struttura e il suo funzionamento e informa sulle iniziative in campo: dalle adozioni internazionali al recupero degli ex bambini soldato in Sierra Leone, dagli interventi umanitari in Sudan e Burkina Faso alla creazione di un Centro per l'educazione alla pace e ai diritti umani nella ex Jugoslavia.
6.00

La finanza etica nei sud del mondo

publisher: Emi

pages: 128

Il denaro è fatto per l'uomo, non l'uomo per il denaro. La finanza etica ha lo scopo di ristabilire le giuste priorità. Utilizza il denaro in modo responsabile, per sostenere progetti di crescita solidale che riportino le relazioni sociali al centro della vita economica. Da trent'anni la finanza etica sta costruendo un circuito alternativo di mezzi di produzione e di servizi, di merci e di gestione del risparmio ed è ormai pronta ad affrontare la grande sfida: diffondere l'economia alternativa. Questo volume contiene contributi di Francesco Gesualdi e di Romesh Diwan; riporta le esperienze della Comunità "Le Piagge" di Firenze, della cooperativa "Desarrollo dos pueblos" (Ecuador) e dell'Unione Generale delle Cooperative (Mozambico).
5.00
13.00

Liberi da questo mercato. Operazione bilanci di giustizia. Rapporto 2001

publisher: Emi

pages: 96

L'Operazione Bilanci di Giustizia pubblica ogni anno il Rapporto delle proprie priorità e attività. 600 famiglie sparse in tutte le regioni d'Italia formano una rete sempre più vasta e significativa. Oggi le società civile ed ecclesiale chiedono alle famiglie un rinnovato impegno per affrontare le sfide di un futuro pieno di grandi incognite. Gli aderenti all'Operazione Bilanci di Giustizia compilano regolarmente dei bilanci per verificare quanto hanno guadagnato in termini della qualità della vita e forse quanto hanno risparmiato con le loro scelte di consumo leggero. Il Rapporto 2001 porta il titolo di "LIBERI DA QUESTO MERCATO" proprio perché uno degli obiettivi dell'anno è stato quello di "inventare" scelte sostenibili e solidali. Il libro è un invito a osare un nuovo modo di pensare e di consumare per raggiungere un nuovo modo di vivere.
8.00
12.91
12.50

Enter the code for the download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita' illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

I Agree