Your browser does not support JavaScript!

Interfaculty Education - Medicine and Surgery

Storia dello sport in Italia

publisher: Il mulino

pages: 280

L'elevatissimo indice del consumo di sport in Italia ha pochi paragoni
21.00

Le mie vite in gioco

publisher: Add editore

pages: 190

Era il 1999 quando il diciassettenne Ian Sagar chiese a un suo amico di Sheffield, un paesino del profondo nord inglese, cuore
14.00

Pedagogia speciale per l'inclusione

by Luigi D'Alonzo

publisher: Scholè

pages: 156

Scopo del libro è diffondere le tematiche della pedagogia speciale, la scienza che pone al centro delle sue attenzioni e delle
15.00

Il vento contro. Quando guardi oltre, tutto è possibile

by Daniele Cassioli

publisher: De Agostini

pages: 233

Questa è la storia di un ragazzo molto speciale
15.00

Psicologia dello sviluppo e dell'educazione

publisher: Il mulino

pages: 377

Questo manuale offre una prospettiva ampia sullo sviluppo dell'individuo, in cui la trattazione delle ricerche e delle teorie
31.00

Introduzione Alla Psicologia Generale Custom Unicatt

publisher: Pearson education universitaria

16.00

Sociologia del corpo

publisher: Mondadori Università

pages: 176

Lo studio del corpo negli ultimi anni ha riscosso l'attenzione di diverse discipline, soprattutto nell'epoca in cui le questio
14.00

Motivare i demotivati a scuola

by Luigi D'Alonzo

publisher: La scuola

pages: 208

"Motivare i demotivati": sembra quasi uno slogan pubblicitario
17.00
29.90

Neuroscienze affettive ed educazione

by Mary Helen Immordino-Yang

publisher: Cortina raffaello

pages: 212

Mary Helen Immordino-Yang, in questo testo innovativo, presenta i risultati di un lavoro decennale che rivoluziona la teoria e
22.00

La differenziazione didattica per l'inclusione. Metodi, strategie, attività

by Luigi D'Alonzo

publisher: Erickson

pages: 141

Il volume si interroga su una questione cruciale per le scuole di ogni ordine e grado: come riuscire a proporre percorsi educativi e didattici che riescano a essere efficaci per tutti gli studenti, nonostante l'elevata eterogeneità che caratterizza ogni grado scolastico. La complessità delle esigenze personali degli studenti sta esplodendo e sovente riguarda solo marginalmente gli alunni con deficit. Non è più possibile concepire la classe come un insieme di alunni «normali» che ne comprende anche qualcuno «speciale»: le difficoltà di apprendimento, il disagio socio- economico, i problemi comportamentali o emotivi, l'immigrazione di seconda generazione fanno della particolarità delle esigenze educative la regola, non l'eccezione. Differenziare i percorsi educativi diventa allora l'unica risposta possibile per cogliere la sfida lanciata dall'inclusione alle nostre istituzioni: non fare semplicemente posto alle differenze per integrarle, ma affermarle, valorizzarle, farne il focus dell'azione educativa.
18.50

Neuroanatomia dell'uomo

publisher: Antonio delfino editore

39.00

Enter the code for the download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

This site or third-party tools used by this make use of cookies necessary for the operation and useful for the purposes outlined in the cookie policy.
If you want to learn more or opt out of all or some cookies, see the cookie policy.
By closing this warning, browsing this page, clicking on a link or continuing to browse otherwise, you consent to the use of cookies.

I Agree