Your browser does not support JavaScript!
Go to page content

La fede scomparsa. Cristianesimo e problema del credere

La fede scomparsa. Cristianesimo e problema del credere
Title La fede scomparsa. Cristianesimo e problema del credere
Author
Topic History , Religion and Philosophy Philosophy
Collection Il pellicano rosso
Publisher Morcelliana
Format
libro Book
Pages 144
Published on 2023
ISBN 9788837237110
 

Choose the bookshop

Item temporarily out of stock.
Do you wish to be notified when it is available?
12.00
 
Buy and receive in 2/3 days
Che ne è della fede in questo mondo secolarizzato? La mentalità occidentale, che pone al centro l'essere umano e le sue esigenze materiali, pervade il mondo. Forse la fede non esiste più o magari ce n'è troppa, ma non di tipo religioso, dato che spesso viene confusa con credenze varie e con opinioni più o meno giustificate. Eppure, anche in tale mentalità continua a esserci bisogno di credere, ma non sono più le religioni monoteistiche a dirigere le dinamiche umane. Per fare i conti con questi fenomeni occorre approfondire in cosa consiste davvero il rapporto con Dio, quali sono i significati e le forme della fede, che si configura come un'esperienza di relazione e di fiducia in grado di dare senso a ogni altra nostra relazione, di offrire prospettive ulteriori. L'esito di questa indagine è un cristianesimo come "religione impossibile", che, nella sua trasgressività, permette di considerare l'"impossibile" come una possibilità e in tal modo salva dalla compromissione con il male che caratterizza l'agire umano.
 

Enter the code for the download.

Enter the code to activate the service.