Your browser does not support JavaScript!
Go to page content

Donne e lavoro nel Novecento. Sguardi di una pedagogia al femminile

Donne e lavoro nel Novecento. Sguardi di una pedagogia al femminile
Title Donne e lavoro nel Novecento. Sguardi di una pedagogia al femminile
Curatori ,
Topic Human Sciences Sociology
Collection La cultura, 1
Publisher Studium
Format
libro Book
Pages 224
Published on 2022
ISBN 9788838251566
 

Choose the bookshop

Item temporarily out of stock.
Do you wish to be notified when it is available?
23.00
 
Buy and receive in 5/10 days
Che cosa intendevano per «lavoro» alcune grandi figure femminili del Novecento? Aveva per loro solo un significato autobiografico o anche sociale, economico e, soprattutto, culturale? Perché? Lo reputavano, inoltre, pur nei suoi vincoli, un'esperienza formativa oppure lo ritenevano soltanto una corvée alienante ed estraniante, ancorché necessaria? Da quali elementi del loro pensiero e della loro azione lo si può comprendere? Quali sono stati gli effetti del loro modo di pensare al lavoro e di pensarsi al lavoro nel dibattito scientifico coevo e successivo? Il volume intende offrire spunti per una risposta a questi interrogativi, rivisitando la vita e le opere di alcune donne particolarmente significative del Novecento: Matilde Serao, Edith Stein, Simone Weil, Etty Hillesum, Maria Montessori, Dorothy Day, Maria Zambrano.
 

Enter the code for the download.

Enter the code to activate the service.