Your browser does not support JavaScript!

Rwanda, la cattiva memoria. Cosa rimane del genocidio che ha lasciato indifferente il mondo

Rwanda, la cattiva memoria. Cosa rimane del genocidio che ha lasciato indifferente il mondo
title Rwanda, la cattiva memoria. Cosa rimane del genocidio che ha lasciato indifferente il mondo
Authors ,
Topic History , Religion and Philosophy History
Collection GRANDANGOLO
Publisher Infinito Edizioni
Format Book
Pages 132
Published on 2014
ISBN 9788868610180
 

Choose the bookshop

Item temporarily out of stock.
Do you wish to be notified when it is available?
12.00
 
Buy and receive in 5/10 days
In Rwanda, nell'aprile 1994, l'esplosione della violenza provocava la morte di centinaia di migliaia di persone, forse un milione. Tra aprile e giugno viene commesso uno dei più grandi crimini della storia dell'umanità. Questo libro risponde ad alcune domande fondamentali. Perché l'Occidente non fece nulla per evitare il genocidio rwandese. Perché la comunità internazionale continua a mentire quando afferma che simili massacri non si ripeteranno più. Quanto il genocidio ha cambiato il Rwanda e l'Africa. Quali e quante sono le analogie esistenti tra ciò che accadde in Rwanda e fatti attuali come la guerra in Siria e la morte dei migranti nel mare davanti a Lampedusa.
 

Enter the code for the download.

Inserire il codice per attivare il servizio.