Your browser does not support JavaScript!
Go to page content

La disputa delle parole. Dialogo sulla politica del linguaggio

La disputa delle parole. Dialogo sulla politica del linguaggio
title La disputa delle parole. Dialogo sulla politica del linguaggio
Authors ,
Traduttore
Topic History , Religion and Philosophy Philosophy
Collection Vortici
Publisher Castelvecchi
Format
libro Book
Pages 94
Published on 2021
ISBN 9788832904772
 

Choose the bookshop

Item temporarily out of stock.
Do you wish to be notified when it is available?
13.50
 
Buy and receive in 5/10 days
Quale potere legittimiamo attraverso il linguaggio? Ogni volta che parliamo e scriviamo siamo chiamati a fare una scelta semplice e cruciale al tempo stesso: perpetuare la disuguaglianza, con le sue gerarchie di classe, razza, genere, o aprire nuovi scenari di uguaglianza. In un dialogo denso e incalzante, i filosofi Jacques Rancière e Javier Bassas offrono un percorso di riflessione sul valore politico del fenomeno linguistico in rapporto a scrittura, voce e immagine. "La disputa delle parole" rivendica un'interpretazione del linguaggio come atto politico, un modello di comunicazione in cui l'uso consapevole della parola può abbattere le barriere e le gerarchie che sostengono gli attuali rapporti di dominio.
 

Enter the code for the download.

Enter the code to activate the service.