Your browser does not support JavaScript!

Il tradimento dei chierici. Il ruolo dell'intellettuale nella società contemporanea

Il tradimento dei chierici. Il ruolo dell'intellettuale nella società contemporanea
title Il tradimento dei chierici. Il ruolo dell'intellettuale nella società contemporanea
Author
Traduttore
Topics History , Religion and Philosophy Philosophy
Textbooks Arts and Philosophy
Collection Piccola biblioteca Einaudi
Publisher Einaudi
Format Book
Pages 267
Published on 2012
ISBN 9788806191184
 
Item temporarily out of stock.
Do you wish to be notified when it is available?
19.00
Anche se la questione ha radici lontane, che affondano nell'"affaire" Dreyfus che negli anni a cavallo tra Otto e Novecento divise la cultura francese ed europea in due schieramenti inconciliabili, "Il tradimento dei chierici" (1927) resta uno dei testi seminali sul ruolo (e l'autonomia) degli intellettuali: un libro che mette il sale della polemica su ferite tuttora aperte. Contro la crescente barbarie delle società occidentali e il loro impoverimento culturale (la subordinazione del pensiero agli interessi del capitale), Benda difende un ruolo dell'intellettuale "custode di valori" al sevizio di universali come la ragione, la verità, la giustizia. I "traditori" contro i quali si scaglia sono gli sciovinisti, i razzisti, i fascisti di ogni gradazione. Ma anche i rappresentanti di quella corporazione intellettuale che fa politica al riparo dalla sua supposta superiorità e imparzialità, i servi di ogni regime o ideologia, anche quando mossi delle migliori intenzioni. Con la prefazione di Davide Cadeddu.
 

Enter the code for the download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

This site or third-party tools used by this make use of cookies necessary for the operation and useful for the purposes outlined in the cookie policy.
If you want to learn more or opt out of all or some cookies, see the cookie policy.
By closing this warning, browsing this page, clicking on a link or continuing to browse otherwise, you consent to the use of cookies.

I Agree