Your browser does not support JavaScript!
Go to page content

Un'idea di Calvino. Letture critiche e ricerche sul campo

Un'idea di Calvino. Letture critiche e ricerche sul campo
title Un'idea di Calvino. Letture critiche e ricerche sul campo
Author
Topic Literature and Arts Literature and Linguistics
Collection Laboratorio Calvino, 4
Publisher Carocci
Format
libro Book
Pages 240
Published on 2024
ISBN 9788829018543
 

Choose the bookshop

Item temporarily out of stock.
Do you wish to be notified when it is available?
26.00
 
Buy and receive in 2/3 days
Da dove nascono le idee? Dalle intuizioni, certo, dalle esperienze vissute, dai ricordi, dalle impressioni. Ma anche dalle letture: da incontri occasionali e da assidue ricerche nei libri d'una vita; insomma, dalla propria biblioteca. La biblioteca di Italo Calvino è il luogo che esprime il più autentico e profondo riflesso del suo mondo interiore: una raccolta di tutte le idee originarie mobilitate per scrivere e descrivere una visione del mondo sospesa fra un'idea di letteratura e un'idea di sé. Il volume mostra come lavorava Calvino interrogando gli scaffali, le librerie, la biblioteca dello scrittore: vissuta, raccontata, pensata, immaginata, desiderata, passando dal libro ai libri, riconoscendo connessioni invisibili nel disordine vorticoso e caotico del reale. I libri assomigliano a un volo di storni: attraversano il cielo dei nostri paesaggi e passaggi interiori, seguendo un ordine nascosto, un linguaggio segreto, tutto da decifrare. Forse è per questo che, in un certo senso, la biblioteca di Calvino è Calvino: un'opera postuma di chi - come aveva compreso Pavese - è capace di «mettere nelle parole tutta la vita che si respira a questo mondo».
 

Enter the code for the download.

Enter the code to activate the service.