Your browser does not support JavaScript!

Shakespeare in scena: La tempesta-Sogno di una notte d'estate-Otello-La dodicesima notte

Shakespeare in scena: La tempesta-Sogno di una notte d'estate-Otello-La dodicesima notte
title Shakespeare in scena: La tempesta-Sogno di una notte d'estate-Otello-La dodicesima notte
author
topc Literature and Arts Theatre
publisher Nottetempo
format Book
pages 472
publication 2016
ISBN 9788874526239
 
Item temporarily out of stock.
Do you wish to be notified when it is available?
20.00
Queste che presentiamo - pubblicate per la prima volta e insieme - non sono semplici, seppure magistrali, traduzioni di quattro opere di Shakespeare: "La tempesta", "Sogno di una notte d'estate", "Otello e La dodicesima notte". Sono molto di più. Sono la voce che un poeta ha saputo dare ai personaggi, ascoltandoli, immaginandoli e vedendoli in scena. Sono traduzioni nate per la scena, che è il loro luogo naturale. Sono traduzioni vive o, come dice Patrizia Cavalli, diversi tipi di ginnastica verbale, posture fisico-linguistiche, ora ritmiche, ora acustiche, che non si limitano a traghettare le parole da una lingua all'altra ma ricreano la scena shakespeariana attraverso l'intimazione della rima, come avviene nel "Sogno di una notte d'estate", che tiene gl'innamorati nel loro teatrino d'amore. O ritrovando i personaggi della tragedia (in questo caso Otello) nei loro toni di voce. O infine, ed è il caso della "Dodicesima notte", nel movimento del corpo della traduttrice che ritrova la naturalezza delle battute "camminando dallo studio alla cucina". Cosi la traduzione compie la sua vicenda, da un testo all'altro, fedele alla scena, alla voce, a se stessa.
 

Enter the code for the download.

Inserire il codice per attivare il servizio.